Interessanti novità dall’universo dei casinò online, dai crypto casinò passando per i casinò VR

05.01.2024 15:42 di Articolo Redazione   vedi letture
Bitcoin
Bitcoin
© foto di Pixabay (libera da diritti)

ALCUNE INTERESSANTI NOVITA' DALL’UNIVERSO DEI CASINO' ONLINE

Dai crypto casinò passando per i casinò VR

L’universo dei casinò online, parte integrante del gaming di ultima generazione, è in continua evoluzione. Lo dimostra il fatto che in questi ultimi anni stanno prendendo piede nuove varianti, come per esempio i crypto casinò. La differenza sostanziale rispetto ai casinò online è che nei crypto casinò si possono utilizzare come pagamenti e depositi le più famose criptovalute, tra cui bitcoin. La caratteristica principale di bitcoin sta nell’esecuzione immediata delle transazioni, il che rende un crypto casinò agli occhi dell’utenza ancora più interessante, quando per esempio una vincita viene incassata dopo pochi secondi. Tra le altre varianti che riguardano i casinò presenti sul web c’è il casinò del metaverso. In questo caso soltanto alcune tra le piattaforme più conosciute sono presenti sia sul sito di proprietà sia direttamente sul metaverso. Che un giorno anche Mark Zuckerberg vorrebbe lanciare, anche se finora sono più le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa rispetto al progetto realizzato.

Giocare nel metaverso? Sì, ma non oggi

Con lo sviluppo del metaverso giocare al casinò online diverrà un’esperienza ancora più immersiva rispetto a quella odierna. Questo perché grazie al nostro avatar potremo, muovendoci all’interno di un vasto universo simile per certi versi alla Terra, dove si potrà fare qualsiasi cosa, forse anche assistere a una bella partita di calcio, scegliere con estrema facilità quale struttura frequentare tra le tante a disposizione. Già oggi ne esistono alcune come Ice Poker, piattaforma di poker virtuale ospitata nel mondo di Decentraland, e Atari, casinò sviluppato dalla nota casa di videogiochi anch’esso presente su Decentraland. In più ne stanno nascendo altri, stavolta su The Sandbox, alla cui costruzione tutti potranno partecipare dopo aver acquistato uno o più NFT, ossia token non fungibili, dunque unici nel loro genere, per diventare proprietari di un pezzo di terreno oppure di una parte del casinò stesso. Un’idea sicuramente originale che unisce assieme gioco e investimento. Chi ha acquistato un Land di Decentraland, ossia pezzo di terreno, nel tempo ha visto il suo valore crescere, in base a parametri come grandezza e soprattutto posizione. Tutto molto bello se non fosse che i casinò del metaverso per ora non stanno avendo lo stesso successo di quelli online. Questo succede perché il metaverso è ancora un qualcosa di oscuro alla maggior parte delle persone. Lo dicono i numeri, che sottolineano come la piattaforma Ice Poker sia frequentata soltanto da 6000 utenti al giorno. Davvero troppo poco per poter parlare di un nuovo fenomeno di massa.

Alcune piattaforme stanno guardando alla realtà virtuale

Alcune piattaforme più che al metaverso stanno guardando alla realtà virtuale, per regalare agli appassionati un tipo di intrattenimento nuovo e coinvolgente. In breve, per accedere all’ambiente artificiale tridimensionale del casinò VR è necessario dotarsi di un visore come Oculus Rift. Che presenta più problemi, non essendo economico, considerando che il suo costo si aggira sui 400 euro, e nemmeno comodo da indossare. In aggiunta dopo alcune ore può dare mal di testa. Chi è passato oltre rispetto a questi problemi assicura come l’esperienza ludica vissuta sia unica nel suo genere, visto che si ha davvero la sensazione di muoversi fisicamente all’interno di un luogo dedicato al gioco.