Europei di nuoto. Bronzo per Detti negli 800, quarta la Franceschi nei 200

22.05.2021 19:30 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
Gabriele Detti
Gabriele Detti
© foto di Facebook/GabrieleDettiOfficial

Budapest - Buona prestazione per Gabriele Detti agli Europei di nuoto di Budapest. Il livornese ha infatti conquistato la medaglia di bronzo negli 800 m stile libero piazzandosi alle spalle dell'ucraino Romanchuk e dell'amico-rivale azzurro Gregorio Paltrinieri con  il tempo di 7:46:10. La gara ha visto Paltrinieri condurre nella prima parte della gara poi, nel finale, l'ucraino Romanchuk ha aumentato il passo effettuando il sorpasso e resistendo al ritorno di Paltrinieri nell'ultima vasca. Detti ha occupato il terzo posto per gran parte della finale difendendo il podio dall'assalto del norvegese Christensen. Con queste due medaglie la spedizione azzurra sale a quota 19.

"Va bene così - ha detto il nuotatore livornese a caldo ai microfoni di RaiSport - almeno sono salito sul podio, nelle ultime due vasche mi si è spenta la luce, non ho recriminazioni, la preparazione è mirata ad altro". Un 'altro' che si chiama Olimpiadi di Tokyo: il grande obiettivo.

Grande soddisfazione anche per l'altra livornese Sara Franceschi che si è classificata quarta nella finale dei 200 misti con il tempo di 2:10:65 migliorando il proprio personale. La medaglia d'oro per la cronaca è andata all'israeliana Anastasia Gorbenk che ha preceduto la britannica Abbie Wood e l'ungherese Katinka Hosszu.