Boxe. Al Pala Cosmelli Sannino va a caccia del titolo dei Supergallo

11.02.2021 23:47 di Carlo Grandi   Vedi letture
Boxe. Al Pala Cosmelli Sannino va a caccia del titolo dei Supergallo

Livorno - Torna la grande boxe a Livorno, nonostante il Covid impedisca la presenza del pubblico, nella cornice del Pala Cosmelli. Una grande serata all'insegna della nobile arte quella che vedrà cinque pugili livornesi impegnati im altrettanti match, con il clou del titolo italiano dei supergallo in palio.

Un evento la cui organizzazione ha visto più di qualche problema, e che è stata possibile grazie anche ad una campagna di raccolta fondi promossa dalla Spes Fortitude di Lenny Bottai, che in epoca pre-covid vinse l'asta aggiudicandosi l'organizzazione dell'evento, salvo poi ritrovarsi di fronte l'impossibilità di poter beneficiare degli incassi di pubblico e sponsor. Fortuna vuole che la proverbiale generosità labronica e l'aiuto di alcuni sponsor abbia reso possibile un evento che riempie d'orgoglio il panorama sportivo cittadino. 

Una serata, quella di domani, venerdì 12 febbraio, con cinque incontri in programma, che vedranno impegnati gli atleti della palestra livornese; con il clou tra Jonathan Sannino e Giovanni Tagliola che metterà in palio il tricolore, attualmente vacante, dei Supergallo sulla distanza delle dieci riprese.

Nel match che aprirà l'evento, al limite delle sei riprese, nella categoria dei superleggeri il 39enne Giancarlo Bentivegna avrà una sfida per lui tosta, visto che di fronte si troverà un rivale la metà dei suoi anni all’anagrafe, il veneziano di origine nicaraguense Nestor Maradiaga. Il terzo incontro della serata vedrà un'altro allievo della Spes Fortitude, Federico Gassani, incrociare i guantoni con il pisano Alessandro Benedetti, nella categoria dei Mediomassimi. 

La serata verrà trasmessa in diretta in diretta streaming sul canale YouTube Fighters Life ed in replica su Telecentro 2.