Inaugurata la nuova sede di Appartenenza Labronica, Salvetti e Luci tra i presenti

25.02.2024 12:46 di Articolo Redazione   vedi letture
Appartenenza Labronica
Appartenenza Labronica
© foto di Maurizio Gennai, Amaranta.it

Livorno - Una bella festa di popolo ha salutato l'inaugurazione della nuova sede di Appartenenza Labronica, l'associazione presieduta da Bruno Rotelli il cui scopo è mettere in atto iniziative di solidarietà sociale a favore della città di Livorno e in particolare delle fasce più deboli della comunità cittadina. La nuova sede è in via Trieste nella zona della stazione ferroviaria di Livorno. Il fondo, più ampio del precedente che era ubicato in via Piemonte, è stato individuato grazie alla collaborazione di Casalp in modo da favorire la "missione" dell'associazione che intende rispondere ai bisogni delle fasce sociali meno abbienti della popolazione costrette a sopperire a difficoltà imposte dall'aumento degli affitti e dei prezzi in generale.

Un centinaio di persone, tra cui il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, e il capitano della squadra del Livorno, Andrea Luci, hanno salutato l'evento, che è stato allietato dalla musica popolare livornese di Seccio e Buba.

Nelle parole di saluto del presidente Rotelli è stato evidenziato l'intento di Appartenenza Labronica: "Da sei anni siamo sul territorio livornese. Noi siamo aperti a qualsiasi idea purché costruttiva e presentato in modo positivo per la città. Vogliamo respirare e far respirare aria utile alla popolazione continuando ad aiutare chi ha più bisogno e sviluppando tra i giovani il senso di appartenenza alla nostra meravigliosa città".