Stringere i denti

22.02.2021 12:04 di Giovanni Marino   Vedi letture
Stringere i denti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Livorno – Ancora una sconfitta in casa, questa volta con la squadra seconda in classifica, il Renate, che però, per quanto visto all'Ardenza, non è apparsa certo una compagine trascendentale.

Purtroppo il Livorno non ha gioco. Non tira in porta e si fa male per conto proprio. I giocatori, per carità, sono quelli che sono. La squadra è stata sfatta e rifatta dall'inizio del campionato. L'allenatore Dal Canto non sarà Mourinho, ma certo ha da fare i conti con situazioni ai limiti dell'inverosimile, mente sullo sfondo vi è una società in cerca di sé stessa.

Il tempo intanto passa. Le partite a disposizione sono sempre meno e se gli amaranto non iniziano a vincere, sarà difficile raggiungere la salvezza, vero obiettivo di questa stagione. Una stagione a dir poco travagliata, difficile, in cui però occorre tirare fuori l'orgoglio e gettare il cuore oltre l'ostacolo. Bisogna stringere i denti e fare in modo di uscire dal tunnel.