Atletica. La Costa Etrusca fa suo il Trofeo del Litorale

19.10.2021 23:12 di John Dole Twitter:    vedi letture
Rappresentative in gara
Rappresentative in gara
© foto di Antonio Caprai

Cecina - Si è svolto sulla pista Pietro Mennea di Cecina  il II Trofeo del Litorale, patrocinato da Comune di Cecina, ambito Costa degli Etruschi e Etruria Luce e Gas, gare di atletica per le categorie Ragazzi e Cadetti organizzata dal CG Atletica Costa Etrusca nel quale gareggiavano 3 rappresentative di area, Città di Livorno (Atletica Libertas Unicusano Livorno e Atletica Livorno) che deteneva il trofeo, la Costa degli Etruschi ( CA Piombino, CG Atl Costa Etrusca e Arcobaleno) e la Provincia di Pisa, rappresentata da Cus Pisa, Atletica Cascina, Sangiuliano Sport, Atletica Volterra, La Galla Pontedera e Polisportiva Valdera.

L'organizzazione ha previsto maglie per le rappresentative che sono state consegnate ai giovani atleti prima delle gare e che hanno indossato con orgoglio, come si indossa la maglia di una nazionale italiana.

La competizione è stata combattuta dalla prima all'ultima prova con una classifica cortissima con l’esito incerto fino all'ultima gara, alla fine un po’ tra la sorpresa generale e l'orgoglio degli organizzatori a spuntarla con 112 punti è stata la compagine di casa della Costa degli Etruschi, davanti alla Provincia di Pisa che all'ultima gara ha superato la Città di Livorno 106 a 105.

Molte stelline in campo reduci dai Campionati Italiani Cadetti di Parma, su tutti il Campione Italiano dei 300 hs, Agu (Prov Pisa) che ha vinto la gara dei 300 davanti al 6° classificato dei Campionati Italiani Mattia Bottai (Costa degli etruschi), Giacomo Giovinazzo (Livorno) vittorioso negli 80m.

La prestazione top è venuta da un atleta di casa della Costa degli Etruschi, Davide Felicetti, che il 14enne nel salto in alto ha superato la misura di 1,80 migliorando il proprio “personale” di ben 12 cm. Per Pisa ci sono state le ottime prove dalla velocista Gaia Cardullo 10.35 e dalla triplista Sophie Ndyaye 10.26.  Di seguito le altre vittorie: Per Costa degli Etruschi: Oreste Fiaschi nell’alto Ragazzi, Davide Pagnucci nei 600, Melissa Mengozzi nei 300, Mattia Ristori e Erica Silvestri nel giavellotto più la 4x100 mista. La Provincia di Pisa ha ottenuto vittorie anche con Davide Molino nei 60hs, Viola Spagnoli nel vortex e Sara Lioci sui 600m. La Città di Livorno ha avuto le altre vittorie con Edoardo Gori nei 60 e lungo (Ragazzi), Sara Pasquale (60hs), Giulio del Moro nel vortex, Emma Pieri nel lungo. Alla fine giro di pista per tutti con trofeo per la Costa degli Etruschi e bandiere al vento per Pisa e Livorno. Il Comune di Cecina ha dato un riconoscimento per l'attività ultra cinquantenaria svolta a Piombino da Fabio Quilici, come atleta prima, tecnico e dirigente poi. 

Un finale quindi di festa per tutti i presenti che ha dato molte soddisfazioni alla presidentessa dell'Atletica Costa etrusca Sonia Falchetti e dalla mente organizzativa, Simone Framcalacci