Atletica. E' venuto a mancare Cencetti, lutto nel mondo sportivo

02.08.2021 21:49 di John Dole Twitter:    vedi letture
Alberto Cencetti
Alberto Cencetti

Livorno - Una figura, quella di Aberto Cencetti, che è stata per tanti anni il riferimento sportivo per l’Atletica Libertas Unicusano Livorno e per tutti coloro che frequentavano il campo sportivo scolastico di via dei Pensieri. Una persona che si è data tanto da fare per l’atletica leggera, che ha ricoperto ruoli nella Federazione in qualità di consigliere regionale e consigliere provinciale, un uomo che si è fatto benvolere da tutti, avversari sportivi compresi, per la sua semplicità, per la modestia, per il suo esserci sempre senza mai ergersi a protagonista.

Dagli anni “70 è stato vice presidente della Libertas, ruolo che ha sempre ricoperto ininterrottamente fino a ieri, quando è venuto a mancare. Le sue doti principali sono state la capacità organizzativa, la presenza costante con tutti gli atleti, la sua voglia di aprirsi a nuove esperienze. Ha partecipato all’organizzazione di tante manifestazioni fra cui ben cinque campionati italiani e un incontro internazionale, Italia-Unione Sovietica femminile.

La sua scomparsa ha destato grande dolore in tutti coloro che sono legati all’atletica leggera, in tutta la regione.

Per queste sue doti nel 2010 è stato coinvolto come supporto all’organizzazione di un grande evento scientifico organizzato dal CNR, durante il quale persone di tutto il mondo sono venute a Rosignano per parlare di rischi naturali. I suoi desideri principali erano sempre quelli di esplorare nuove situazioni e di conoscere nuove persone e poter allacciare un rapporto umano con tutti.

Ha lasciato una impronta indelebile in tutti gli ambiti che ha frequentato e sarà ricordato per le sue doti umane e dirigenziali.