Una città in festa, Piombino ripescato in Eccellenza

04.07.2020 22:01 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Una città in festa, Piombino ripescato in Eccellenza

Piombino – Uno dei posti vacanti in Eccellenza è stato assegnato all’Atletico Piombino secondo i criteri di merito stabiliti dal comunicato del Comitato regionale toscano della Figc (comunicato ufficiale 64 del 30 giugno 2020, ndr) che prevede un ampliamento dell’organico del campionato di Eccellenza per la stagione 2020/21. Le squadre passeranno da 32, divise in due gironi da 16, a 36, divise in tre gironi da 12, con una fase finale per stabilire le due promosse in Serie D.

Quindi, grazie al maggior numero di partecipanti avranno accesso al campionato di Eccellenza, attraverso i meriti sportivi, l’Atletico Piombino in base alla graduatoria tra le seconde classificate al momento dell’interruzione e anche il Prato 2000 a causa della situazione particolare in cui era allo stop: prima in classifica ma con una partita in più e quindi seconda con la classifica a punti calcolata con la media ponderata.

La società del Piombino in un comunicato ufficiale afferma: “Un campionato in crescendo per i colori nerazzurri. Un gruppo di ragazzi fantastici, dopo la bellissima vittoria contro il Certaldo, lanciato verso la vetta della classifica. Tutti avremmo preferito vincere sul campo e festeggiare insieme ai tifosi ma purtroppo non è stato possibile. Godiamocela lo stesso, perché il Piombino torna in Eccellenza!”.