La A vota blocco delle retrocessioni in caso di nuovo stop. Ira della Figc

06.06.2020 15:33 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
La A vota blocco delle retrocessioni in caso di nuovo stop. Ira della Figc

Milano – Altro giro, altro scontro. Restano tese le storie fra la Figc e la Lega di Serie A. Nell'ultimo consiglio di lega della massima serie i club, nel bocciare senza appello il discusso algoritmo promosso dalla Federcalcio come estrema ratio in caso di nuova e definitiva sospensione del campionato, hanno votato a larga maggioranza per il blocco delle retrocessioni. Una decisione che, ovviamente, andrebbe a impattare in modo diretto e pesante anche sul torneo cadetto in corso e sul format da adottare nella prossima stagione. La votazione che ha irritato non poco i vertici della Federcalcio e che, va detto, ha pochissime possibilità di vedere la luce data la forte contrarietà delle componenti federali che si riuniranno lunedì 8 giugno. Tra queste, inevitabile, la contrarietà della Lega di Serie B che cercherà in tutti i modi di mantenere il format attuale e, soprattutto, il normale svolgimento del campionato con regolari promozioni e retrocessioni.