Nuoto, agli assoluti la Livorno Aquatics già in mostra

22.12.2020 14:50 di Carlo Grandi   Vedi letture
Nuoto, agli assoluti la Livorno Aquatics già in mostra

Livorno - Appena nata ma già sotto la stella del successo. Il nuovo sodalizio Livorno Aquatics, nato poco più di due settimane fa dalla fusione del Nuoto Livorno e del Team Acqua Sport per abbracciare gli atleti livornesi delle discipline acquatiche, ha già conquistato quattro ori e due argenti ai Campionati Italiani Assoluti Invernali in corso di svolgimento a Riccione.

 "Un sogno che diventa realtà – hanno detto i tre soci Stefano Franceschi, Riccardo Balzano e Tommaso Morini –. Lavoreremo per migliorarci in ogni settore e vivere futuro ancor più ambizioso e ricco di successi". Una grandissima soddisfazione in questi giorni soprattutto per il capo allenatore del nuoto Stefano Franceschi, che ha visto in piedi sul gradino più alto del podio Matteo Ciampi (foto) nei 200 Stile Libero (col tempo di 1’47’’96) e nei 400 Stile Libero (3’47’’57), la figlia Sara Franceschi nei 200 Misti (col tempo di 2’14”25) e Alberto Razzetti nei 200 Farfalla (1’56’’51) (quest’ultimo atleta tesserato per Fiamme Gialle e Genova Nuoto ma dallo scorso giugno allenato da Franceschi). 

Secondo gradino del podio per i mististi: Federico Turrini, che di gran carriera è andato a prendersi uno splendido argento alle spalle di Pier Andrea Matteazzi in 4’19’’01, e ancora Sara Franceschi, seconda solo ad Ilaria Cusinato nei 400 misti in 4’44’’42. In chiusura di serata, spicca il quinto posto di Lorenzo Biancalana negli 800 Stile Libero (8’06’’25), mentre nella sessione mattutina Jasmin Pistelli e Giulio Meniconi avevano chiuso i 100 e 50 Dorso rispettivamente in 1’05’’75 e 26’’89. 

Un gran esordio per la nuova compagine, in una rassegna ricca di soddisfazioni che proietta il nuoto livornese alla ribalta nazionale.