Bellandi premiato da Esciua e Salvetti allo stadio d'Ardenza

03.12.2023 15:08 di Articolo Redazione   vedi letture
Salvetti, Bellandi, Esciua
Salvetti, Bellandi, Esciua
© foto di Nicola Ricci, Amaranta.it

Livorno – Prima dell’inizio della gara di campionato tra Livorno e Figline, nel primo pomeriggio di oggi, domenica 3 dicembre, il presidente del Livorno, Joel Esciua, assieme al sindaco della città di Livorno, Luca Salvetti, ha reso merito al nuovo campione del mondo di arti marziali miste, il livornese Simone Bellandi, detto Neanderthal, consegnando all’atleta il gagliardetto dell’Unione Sportiva Livorno.

Le arti marziali miste, o mma dall’inglese mixed martial arts, sono uno sport da combattimento a contatto pieno. Bellandi, 26 anni, si è aggiudicato nei giorni scorsi il titolo dei pesi medi della cage warriors, la promotion più prestigiosa d’Europa e tra le più importanti al mondo, ideata in Inghilterra, sconfiggendo a Newcaste il forte inglese Mike Stanton.

Bellandi fino all’età di 18 anni ha giocato al calcio ed è stato anche nelle giovanili del Livorno.