Eccellenza. All’Ardenza il derby di Livorno, Piombino in trasferta

15.10.2021 19:52 di Luca Aprea Twitter:    vedi letture
Eccellenza. All’Ardenza il derby di Livorno, Piombino in trasferta
TUTTOmercatoWEB.com

Livorno – A meno di un mese dalla sfida di Coppa Italia che segnò il debutto ufficiale del nuovo corso amaranto Armando Picchi e US Livorno si ritrovano di fronte, stavolta in campionato. Una stracittadina, inusuale, che suscita curiosità e simpatia nei tifosi livornesi.

Dopo appena due giornate Vantaggiato e compagni hanno già messo un solco, seppur minimo, con il resto della compagnia e hanno intenzione di renderlo ancora più profondo. Per farlo però servirà una prestazione vera perché la squadra di mister Sena, che in Coppa si arrese “solo” per 3-2, passando perfino in vantaggio, nonostante il ricambio generazionale di questa estate è una squadra che conosce molto bene la categoria. Dopo l’immeritata sconfitta all’esordio con il Cuoiopelli il Picchi si è tolto lo sfizio di andare a vincere sul campo del San Miniato, una delle pretendenti ai posti di vertice del torneo.

Il Livorno dopo aver vinto a Castelfiorentino 3-0 ha rifilato altrettante reti a un buon Fucecchio e mira a fare tre su tre. Per quanto riguarda le formazioni mister Buglio in fase di presentazione ha annunciato il recupero dell’infortunato Bellazzini che potrebbe consentire qualche variazione sul tema in attacco. Qualche rotazione potrebbe esserci anche in difesa dove qualche indecisione nelle prime uscite si è vista, come dimostra il gol preso domenica dal Fucecchio.

In ogni caso, comunque vada, la città si prepara a una gran bella giornata di sport, destinata, a prescindere dal risultato, a essere ricordata da entrambe le società. Ma soprattutto sul fronte Picchi, come ha ricordato la punta Cristian Campo “una grande opportunità per dimostrare il valore della squadra”. Fischio di inizio sabato alle ore 15.

Scenderà invece in campo regolarmente domenica pomeriggio il Piombino che dopo il pari del Magona contro il Castelfiorentino fa visita proprio a quel Fucecchio sconfitto dal Livorno la settimana scorsa. Per i nerazzurri l’obiettivo è quello di fare risultato e provare ad acciuffare il primo successo stagionale. Ma non sarà semplice perché l’undici di Cipolli si è dimostrata squadra bene organizzata e capace di far male. Ma si può fare.