Eccellenza. Il Picchi vince e diverte a San Miniato Basso, 1 a 2

09.10.2021 21:44 di Jacopo Morelli Twitter:    vedi letture
Eccellenza. Il Picchi vince e diverte a San Miniato Basso, 1 a 2
© foto di Instagram @picchicalcio1970

San Miniato Basso - Dopo l’amara sconfitta della prima giornata in casa per 1-3 contro la Cuoiopelli, l’Armando Picchi quest’oggi nell’anticipo della seconda gara del campionato di Eccellenza era chiamato a rispondere presente, e l’ha fatto mettendo ancora una volta in crisi uno degli avversari più temibili di questo campionato, sulla scia di una vittoria esterna sul campo del Fucecchio, il San Miniato Basso.

Al “Campo sportivo Massimo Pagni” i ragazzi di Nicola Sena hanno suonato la carica, dopo un inizio che sembrava voler mandare in frantumi i piani della squadra. Infatti, dopo soli quattro minuti di gioco è la lampadina del San Miniato Basso ad accendersi, dopo il gettone inserito da Di Benedetto su assist di Kthella. I ragazzi amaranto però non ci stanno, e dopo sette minuti trovano la rete grazie alla firma di Cristian Campo, che dopo essersi procurato una punizione dal limite dell’area non si accontenta e calcia una traiettoria che deviata dalla barriera finisce alle spalle di Battini. L’onda targata Armando Picchi non intende fermarsi, e prima della mezz’ora di gioco, riesce a travolgere la difesa del San Miniato Basso trovando il secondo gol di Cristian Campo che vale l’1-2.

Il match prosegue con un secondo tempo che porta la bandiera della squadra livornese. I ragazzi di Collacchioni infatti non sono in grado di impensierire la difesa guidata da Malasoma, ed i labronici riescono ad accarezzare per più volte la possibilità di chiudere definitivamente i conti. Cade così il San Miniato Basso, che sulla strada che portava alla seconda vittoria consecutiva in campionato trova una squadra difficile da affrontare, ma soprattutto, che non cede tanto facilmente.

Questo pomeriggio l’Armando Picchi può uscire dal rettangolo verde a testa alta non solo per aver costruito un’altra prestazione sul talento e la squillante energia che riesce a mettere in difficoltà chiunque, ma anche per aver riempito le tasche con i primi tre punti stagionali. Un campionato di Eccellenza che sì, sarà tosto, ma che questa squadra sembra aver intrapreso con il giusto spirito, capace di far divertire qualsiasi spettatore.

San Miniato Basso – Armando Picchi 1-2.

San Minaito Basso: Battini, Petri, Liberati, Lecceti, Arapi, Cela, Di Benedetto, Nolè, Chiaramonti, Ciravegna, Kthella. A disposizione: Giannangeli, Prete, Tescione, Romei, Gargini, Santagata, Tremolanti, Borgioli, Mancini. Allenatore: Lorenzo Collacchioni.

Picchi Livorno: Malasoma, Castagnoli, Bani Alessio, D’Angelo, Petri, Bellandi, Campo, Quirici, Arrighi, Neri, Pini. A disposizione: Silvestri, Rocchi, Carelli, Scafuri, Lenzi, Grossi, Bonsignori, Testa, Giusti. Allenatore: Nicola Sena.

Arbitro: Merlino di Pontedera coadiuvato da Perlamagna di Carrara e La Veneziana di Viareggio.