Serie C, il punto dopo la ventitreesima. Poker del Lecco contro il Como

08.02.2021 12:43 di Carlo Grandi   Vedi letture
Serie C, il punto dopo la ventitreesima. Poker del Lecco contro il Como
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alfonso Miranda

Livorno - Lecco che travolge il Como nel derby ma Renate che non ne approfitta, e un 6 a 0 storico per i ragazzini della Juventus U23, questi i temi della ventitreesima giornata di serie C girone A, un turno che ha visto in nove gare disputate (la gara Olbia - Pro Sesto è stata rinviata a causa dei troppi casi Covid nelle file lombarde) un totale di 23 reti con 3 vittorie interne, 4 pareggi e 2 successi esterni.

Cade fragorosamente il Como di Gattuso nel derby contro il Lecco: bella vittoria per i ragazzi di D'Agostino che seppelliscono i cugini sotto 4 reti. Gli autori delle marcature Mangni, Capogna, Mastroianni e l'autorete di Crescenzi.

Impatta il Renate in casa contro il Pontedera, un pareggio a reti bianche che è un risultato positivo per la squadra di Diana permette di muovere la classifica dopo il ko di Vercelli. Pareggiano anche l bianche casacche in quel di Lucca contro il fanalino di coda; occasione persa per gli ospiti visto che i rossoneri hanno giocato quasi un tempo in 10 per l'espulsione di Solcia (per doppia ammonizione).
Cade l'Alessandria a Novara, con gli azzurri che con 7 punti in tre giornate sono definitivamente rinati: segnano Lanini e Schiavi, accorcia Arrighini per i grigi che rimangono a quota 38, raggiunti dalla Pro Patria, corsara a Pistoia per 2 a 1 (reti di Bertoni e Latte Lath per i bustocchi, accorcia Cerretelli per gli arancioni di Riolfo). 

Punteggio tennistico per la Juventus U23 contro quel che resta del Livorno: in meno di cinque minuti i giovani bianconeri ne fanno tre ( doppietta di Brighenti e gol di Marques Mendez), e poi è accademia con i gol di Correia, Compagnon e Pecorino che arrotondano definitivamente il punteggio per il definitivo 6 a 0 che umilia una squadra e una città intera. 
Dietro ai bianconeri sbuca l'AlbinoLeffe, che "espugna" il terreno di Gorgonzola (terreno dove giocano pure i seriani le loro gare interne) battendo la Giana Erminio con un gol di Gusu al 45' del primo tempo. 

Infine, pareggiano anche Carrarese e Grosseto, rispettivamente contro Piacenza e Pergolettese. I marmiferi continuano a non vincere e ad allontanarsi dalla vetta impattando per 1 a 1 al Garilli (a Marilungo per la squadra di Baldini risponde Lamesta per i biancorossi); i torelli pareggiano in casa contro la Pergolettese riprendendo per ben due volte gli ospiti (segna Morello una doppietta per i cremaschi, rispondono Cretella e Moscati). 

RISULTATI E CLASSIFICA
 

GIANA ERMINIO - ALBINOLEFFE 0-1
GROSSETO - PERGOLETTESE 2-2
JUVENTUS U23 - LIVORNO 6-0
LECCO - COMO 4-0
LUCCHESE - PRO VERCELLI 0-0
NOVARA - ALESSANDRIA 2-1
PIACENZA - CARRARESE 1-1
PISTOIESE - PRO PATRIA 1-2
RENATE - PONTEDERA 0-0

CLASSIFICA

COMO, RENATE 46; PRO VERCELLI 40; ALESSANDRIA, PRO PATRIA 38; LECCO 37; JUVENTUS U23 36; ALBINOLEFFE, PONTEDERA 33; CARRARESE, GROSSETO 32; PRO SESTO 30; PERGOLETTESE, NOVARA 26; PISTOIESE 25; PIACENZA, OLBIA 22; GIANA ERMINIO 20; LIVORNO, LUCCHESE 17. 

OLBIA e PRO SESTO una partita in meno
LIVORNO 5 punti di penalizzazione

PROSSIMO TURNO (13-14/02)

ALBINOLEFFE - JUVENTUS U23 (13/02, ore 12:30)
ALESSANDRIA - GIANA ERMINIO (13/02, ore 15:00)
PRO SESTO - PERGOLETTESE  (13/02, ore 15:00)
PRO VERCELLI - GROSSETO  (13/02, ore 15:00)
COMO - LUCCHESE  (14/02, ore 12:30)
CARRARESE - LECCO  (14/02, ore 15:00)
LIVORNO - OLBIA  (14/02, ore 15:00)
PIACENZA - PISTOIESE  (14/02, ore 15:00)
PONTEDERA - NOVARA  (14/02, ore 15:00)
PRO PATRIA - RENATE  (14/02, ore 17:30)