Lnd, il presidente Cosimo Sibilia ha rassegnato le dimissioni

27.10.2021 17:25 di Paolo Verner Twitter:    vedi letture
Lnd, il presidente Cosimo Sibilia ha rassegnato le dimissioni

Livorno - Fulmine a ciel sereno per la Lega Nazionale Dilettanti. Il presidente Cosimo Sibilia si è dimesso dalla carica con effetto immediato e con decisione irrevocabile: lo ha annunciato la stessa Lega con una nota.

Il presidente dimissionario  era in carica dal 2017, rieletto  da appena 10 mesi e si era candidato alla presidenza della Figc contro Gravina. Per effetto delle dimissioni,  la gestione ad interim della Lnd passa  al vice-presidente Ettore Pellizzari. Che succederà adesso, nel settore numericamente più numeroso, per  di squadre e  tesserati del calcio italiano? Intanto è certo che  che entro 180 giorni, Ettore Pellizzari  dovrà far partire  l’iter elettorale e convocare l un’Assemblea straordinaria ed elettiva della Lega Nazionale dilettanti.

 La lettura delle dimissioni potrebbe essere messa in relazione ai contrasti emersi, negli ultimi mesi,  tra Sibilia ed il Presidente Gravina,  in merito alla riforma dei campionati, fortemente contrastata dal presidente della Lnd:  proprio  domani doveva riunirsi  un consiglio federale per discutere l’approvazione del bilancio di lega che i bene informati  assicurano che sarebbe stato  bocciato, ma  le odierne dimissioni di Sibilia prendono in contropiede il consiglio e la sua  riunione non avrà luogo.

Alla situazione molto problematica  del calcio italiano odierno, si aggiunge un ulteriore rompicapo, al momento di incerta soluzione.