Mondiali, bronzo per Irene Vecchi

10.08.2013 12:34 di Luca Aprea Twitter:    vedi letture
Mondiali, bronzo per Irene Vecchi
© foto di www.federscherma.it

Livorno - Le lame livornesi si confermano di livello mondiale e continuano a conquistare medaglie. Ai Mondiali di scherma di Budapest a salire sul podio è stata Irene Vecchi che venerdì ha conquistato la medaglia di bronzo nel torneo di sciabola individuale. Dopo aver battuto la cinese Min Zhu e la greca Vassiliki Vougiouka la schermitrice livornese si è dovuta arrendere in semifinale alla russa Ekatrina Dyachenko. Per la sciabolatrice del Fides si tratta comunque di una conferma ad altissimi livelli dopo i due bronzi (individuale e a squadre) conquistati a giugno agli Europei di Zagabria.

Per quanto riguarda gli altri livornesi in pedana delusione per Andrea Baldini, sconfitto nelle eliminatorie del torneo di fioretto dal giapponese Chida e per Aldo Montano eliminato ai 32esimi dall'ungherese Szilagy.  L'avventura tuttavia non è ancora finita. Ora tocca ai tornei a squadre: i nostri schermidori sapranno essere ancora protagonisti.