I campioni che hanno fatto la storia dei Lions Amaranto

13.04.2020 20:16 di Gabriele Gianfaldoni Twitter:    Vedi letture
I campioni che hanno fatto la storia dei Lions Amaranto

Livorno – Nella mischia dei Lions Amaranto Livorno gioca il terza linea Giacomo Bernini, classe ’89, laureatosi campione d’Italia con le maglie del Rovigo e del Petrarca Padova. Nel quindici amaranto, nelle scorse stagioni, si sono ritagliati spazio – e sono diventati per un lungo periodo di tempo precisi punti di riferimento dei ‘Leoni’ – altri atleti che hanno conquistato – sia pur a livello giovanile – il titolo italiano. I classe ’82 Edoardo Biagi (terza linea), Francesco Pacini (apertura-trequarti) e Luca Santoni (trequarti centro) e il classe ’83 Lorenzo Rossi (seconda-terza linea) hanno vinto venti anni fa, nel 2000, lo scudetto di categoria con la maglia del Livorno Rugby under 18 (allenatori Igli Borsato e Daniele Conflitto). In assoluto è stato l’unico tricolore vinto da una formazione del rugby labronico (a livello toscano da segnalare solo un altro scudetto, ottenuto nel 2005 dagli under 15 del Gispi Prato). Dopo il salto nella prima squadra biancoverde, la carriera degli (allora giovani) ‘quattro moschettieri’ Biagi-Pacini-Rossi-Santoni (l’ordine è rigorosamente alfabetico) si è poi sviluppata in C, nel CUS Pisa. Nel 2007, quando è nata la prima squadra dei Lions, il valido poker di atleti si è ‘trasferito’ in blocco in forza al club dei ‘Leoni’, guidato del tecnico Massimo Goti. E’ giunta subito la promozione dalla C1 alla B. I quattro, con l’esperienza acquisita, hanno continuato a recitare un ruolo di primo piano nei tre anni vissuti nella cadetteria e nei successivi campionati di  C1, quando – in almeno due occasioni – è stato mancato realmente per un soffio il ritorno in B. A Pacini sono stati assegnati i gradi di capitano (mansione che nella palla ovale assume un significato del tutto particolare) dal 2007/08 al 2012/13, a Biagi nelle stagioni 2013/14 e 2014/15, con Rossi e Santoni vicecapitani.

Dal 2010/11 al 2014/15, i Lions sono stati allenati da Conflitto (coadiuvato per due stagioni da Emanuele Bertolini e per tre annate da Alessandro Gragnani). Anche Marco Milianti (classe ’81, mediano di apertura), un altro giocatore campione d’Italia nel 2000, con il Livorno Rugby under 18, ha militato nei Lions, nella stagione 2009/10, in B. A Milianti, poi, dal 2015/16 al 17/18, è stato affidato il duplice ruolo di allenatore e giocatore degli amaranto. La formazione labronica, sotto la sua conduzione, ha compiuto un ulteriore salto di qualtà. “Quelle da noi vissute con la maglia dei Lions – dicono i ‘quattro moschettieri’ Biagi-Pacini-Rossi-Santoni – sono state annate favolose, indimenticabili. Il nostro è stato ‘un gruppo che si è scelto’. Siamo i primi a gioire nel vedere la crescita di tutto il club amaranto e vedere la prima squadra Lions ora capace di lottare per brillanti posizioni di serie B”. Il lavoro di tutti quanti, e soprattutto di atleti che hanno fatto la ‘storia’ della realtà amaranto, è risultato preziosissimo per cogliere i nuovi grandi risultati.