Serie D. L’Uni Pomezia batte il Montespaccato, Pro Livorno sempre più ultima

06.01.2022 09:02 di Marco Frosini Twitter:    vedi letture
La gioia dell'UniPomezia
La gioia dell'UniPomezia
© foto di Tuttocampo.it

Livorno - Nel recupero della tredicesima giornata l’UniPomezia batte 3 a 2 il Montespaccato ed ottiene tre importantissimi punti che le permettono di agganciare il Foligno al quattordicesimo posto, a soli due punti dalla zona salvezza attualmente rappresentata dal quartetto composto da Sangiovannese, Pianese, Tiferno Lerchi e Scandicci.

Gara ricca di emozioni quella del Comunale di Pomezia, con una prima mezz’ora di gioco avara di reti ma densa di occasioni da entrambe le parti: al quarto d’ora è Cruciani a regalare il primo sussulto del match con un bolide dalla lunga distanza che si stampa sulla traversa della porta difesa da Tassi. Poco dopo è De Dominicis che spreca tutto a tu per tu con Siani, ma la svolta della partita arriva al 35’ pt quando Rossi mette dentro il penalty concesso dal Signor Zoppi di Firenze; il vantaggio ospite scuote i padroni di casa che trovano il punto dell’1 a 1 con Delgado appena prima dello scadere della prima frazione. Tra il 5’ ed il 12’ del secondo tempo i rossoblu completano la rimonta con Cruciani che pesca il jolly con una punizione da distanza siderale e con il colpo di testa di Tozzi che affossa le ambizioni del Montespaccato. Il bel pallonetto di Ansini al 24’ serve solo a rendere più amara la sconfitta per i romani che non vincono in trasferta dalla prima di campionato (0 a 1 a Foligno).

In classifica i laziali restano in zona playout seppur con tre punti di vantaggio sul Cascina e sul Rieti, attualmente al penultimo posto; sette sono invece i punti di vantaggio sul fanalino di coda Pro Livorno Sorgenti, attesa dalla Pianese nel prossimo turno del girone E in programma Domenica 30 alle ore 14:30 presso il Comunale di Piancastagnaio.

Questa la classifica aggiornata: San Donato Tavarnelle 38 punti; Poggibonsi 34; Follonica Gavorrano 32; Lornano Badesse 29; Arezzo* 28; Sporting Trestina 25; Montespaccato 22; Flaminia Civitacastellana 21; Sangiovannese, Pianese*, Tiferno Lerchi** e Scandicci* 18; Cannara* 17; Foligno e Uni Pomezia 16; Cascina e Rieti 13; Pro Livorno Sorgenti 9. *una partita in meno. **due partite in meno.

Il prossimo turno:

Cannara - San Donato Tavarnelle

Cascina - Poggibonsi

Flaminia Civitacastellana - Arezzo

Lornano Badesse - Sangiovannese

Pianese - Pro Livorno Sorgenti

Rieti - Montespaccato

Scandicci - Tiferno Lerchi

Sporting Trestina - Follonica Gavorrano

UniPomezia - Foligno