Serie D. Il Livorno di carattere supera il Real Forte Querceta, 2 a 1

25.02.2024 16:30 di Marco Ceccarini   vedi letture
Il Livorno in campo
Il Livorno in campo
© foto di Nicola Ricci, Amaranta.it

Livorno – Il Livorno illude, va in gol e finisce in vantaggio il primo tempo, cerca di chiudere la partita amministrando il minimo scarto nella ripresa, ma a una ventina di minuti dalla fine viene raggiunto dal Real Forte Querceta, che prende coraggio e mette paura agli amaranto. Ma il Livorno, questo Livorno, non è una squadra che si arrende. A una manciata di minuti dalla fine del match, Tanasa, che nel primo tempo si era esibito in una bella rovesciata in area avversaria, mette dentro il gol della vittoria. Tutti sotto la Nord ad esultare e pregustare il successo.

La prima rete del Livorno arriva al 23’ della prima frazione di gioco. Camara pesca Giordani che, arpionato il pallone, serve Rossetti il quale, spalle alla porta, si esibisce in una bellissima girata sorprendendo in contro tempo Gatti sul primo palo.

La gara, nel primo tempo, non è stata spettacolare. I ritmi bassi avevano però consentito al Livorno di essere avanti con il minimo sforzo, anche se in fase di impostazione non pochi erano stati gli errori commessi dalla formazione di Fossati. Il Real si era fatto pericoloso con gli ex Pegollo e Pecchia. Il Livorno aveva sfiorato il raddoppio con Tanasa, bravo a girare in porta in mezza rovesciata, a pochi minuti dalla fine del tempo.

Nel secondo tempo gli uomini di Fossati, inizialmente, hanno tentato di rimanere concentrati, ma il Real Forte è riuscito ad alzare i ritmi ed a mettere in difficoltà gli amaranto. Dopo la conclusione di Pecchia, che ha messo a dura prova Facchetti, ci ha pensato Flores Heatley al 23’ a concretizzare di piatto alle spalle del portiere amaranto.

Il Livorno subisce il colpo, ma non sbanda. Gli uomini di Fossatri stringono i denti e al 40’ Tanasa, anche lui di piatto, risolve una mischia in area versilese. Poi, come detto, tutti a esultare sotto la Nord!

Livorno – Real Forte Querceta 2 a 1 (1 a 0)

Livorno (3-5-2): Facchetti; Schiaroli (20’ st Brenna), Tanasa, Savshak; Camara (28’ st Nizzoli), Bellini (20’ st Likaxhiu), Sabattini (28’ st Frati), Nardi, Carcani; Giordani, Rossetti (34’ st Luis Henrique). A disp: Albieri, Ronchi, Goffredi, Tenkorang. All. Fossati

Real Forte Querceta (3-5-2): Gatti; Tognarelli, Meucci, Masi; Giubbolini (44’ st Scarpa), Avdillari (17’ st Michelucci), Pecchia (41’ st Gabrielli), Gemmi (46’ st Vietina), Giuliani (36’ st Apolloni); Pegollo, Flores Heatley. A disp: Luci, Maccabruni, Dal Pino, Lepri. All. Buglio

Arbitro: Guitaldi di Rimini

Reti: Rossetti 23’ pt (L) Flores, 23’ st (R), Tanasa 40’ st (L)

Note: bella giornata, temperatura mite. 2.732 spettatori (1.607 abbonati, 1.125 paganti); ammoniti Gemmi (R) Schiaroli (L) Meucci (L) Tognarelli ®; angoli 1 a 4 recuperi 1’ pt e 5’ st.