Post gara. Cesarini: "Felici per la vittoria in casa e per la classifica"

02.10.2023 15:36 di Andrea Mercurio Twitter:    vedi letture
Alessandro Cesarini
Alessandro Cesarini
© foto di Amaranta.it

Livorno- Pur essendo stato premiato ad inizio gara come migliore giocatore del mese di settembre il fantasista amaranto Alessandro Cesarini non si è però lasciato distrarre e anche nell'odierna gara al Picchi vinta contro il Sansepolcro ha fornito una ottima prestazione condita da un bel gol in ripartenza.

In sala stampa il calciatore ex Piacenza esordisce con i ringraziamenti: “ Il merito del premio va anche ai miei compagni che mi mettono in condizione di essere decisivo li davanti. Fisicamente non sono ancora al massimo e mi porto dietro da una settimana qualche problemino per cui mi alleno un po' a singhiozzo. Oggi ho preso una botta al ginocchio e spero non sia niente di grave per poter dare continuità alle prestazioni e ai risultati”.

Sulla vittoria di oggi, 3 a 1 sul Sansepolcro, il calciatore commenta: “Ci tenevamo a ottenere la prima vittoria davanti ai nostri tifosi, vogliamo alimentare questo entusiasmo ogni domenica. Io personalmente sono felicissimo di essere qui e della scelta che ho fatto e per questo devo ringraziare Pinzani, il mister e anche Luci e Mazzoni che hanno spinto moltissimo per farmi venire qua”.

Sul primato in classifica appena ottenuto Cesarini non nasconde la propria felicità: “Siamo contenti per la classifica e ammetto che ogni tanto un occhiata ce la do (ride ndr)”.

Gli 11 gol realizzati in queste prime 4 partite sono il risultato di un grande reparto offensivo la cui chimica sembra migliorare ogni domenica: “Sacha lo conosco da più di 10 anni anche se abbiamo giocato sempre contro, come caratteristiche ci completiamo e ci troviamo bene in campo e fuori. Stessa cosa con Giulio (Giordani ndr) e con tutta la squadra che ci permette di esprimere tutte le nostre qualità. Tatticamente l'obbiettivo è quello di non dare troppi punti di riferimento la davanti”.