Serie B. Livorno e Piombino in casa, Cecina a San Miniato

09.01.2021 15:31 di Carlo Grandi   Vedi letture
Serie B. Livorno e Piombino in casa, Cecina a San Miniato

Livorno - Si disputerà nella giornata di domani, domenica 10 gennaio, la sesta giornata della Serie B di basket, girone A2, il raggruppamento che vede coinvolte tutte le squadre della provincia di Livorno . Un turno che si preannuncia proibitivo almeno per le squadre della provincia, Cecina e Piombino, mentre Livorno sarà di scena al Pala Modigliani contro gli emiliani di Ozzano. 

C'è tanta voglia di riscatto per la banda di coach Garelli dopo lo stop di San Miniato. "Non siamo ancora pronti a giocare con un certo tipo di intensità, è stata una brutta sconfitta e il loro atletismo ci ha distrutto" ha commentato il tecnico gialloblu alla fine della gara di San Miniato. Ozzano invece riprende a giocare dopo uno stop forzato per via del Covid-19 e il rinvio del match contro Chiusi grazie anche alla disponibilità della società toscana, ma saranno largamente rimaneggiati e privi di ben 7 giocatori.
Queste le dichiarazioni del coach di Ozzano Grandi alla vigilia, che non nascondono qualche polemica sulla scelta gialloblu di disputare ugualmente l'incontro approfittando della situazione problematica del suo roster:  “Siamo ritornati in palestra Mercoledì, dopo quasi due settimane di stop e senza cinque ragazzi, tutti positivi al Covid. Fortunatamente stanno tutti bene, non hanno sintomi particolari e su di loro siamo in attesa del tampone di controllo per poter poi riaverli in palestra a tornare all’attività. Onestamente penso che andare a giocare domenica una partita in queste condizioni, in pullman per oltre cinque ore fra andata e ritorno, sia molto pericoloso per la salute di tutti. Purtroppo però questo è il protocollo federale, che prevede il rinvio della partita con sette positività, cosa che noi non abbiamo e che per fortuna non abbiamo avuto. Grazie alla disponibilità di Chiusi siamo riusciti a rinviare il match di Mercoledì, Livorno invece ha fatto una scelta differente, quindi domenica andiamo a giocare" (fonte Pianetabasket). 

Gara proibitiva per la squadra rossoblu di coach Russo proprio contro San Miniato, che ha appena inflitto la prima sconfitta stagionale alla Libertas Livorno. Per i rossoblu dopo la gioia della vittoria su Empoli, una sfida che può dire molto sul prosieguo del torneo, contro una delle "big three" di questo raggruppamento. Servirà una prova di carattere da parte di capitan Pistillo e compagni, magari ripetendo la splendida vittoria della scorsa stagione al Pala Credit Agricole. Da parte sanminiatese invece c'è cautela, coach Barsotti sa bene quali sono le insidie che nasconde questa gara: "Dobbiamo pensare a quella che è la nostra bestia nera, che ci batte ogni anno. E' una squadra giovane ma con giocatori di valore e con cui abbiamo già perso in supercoppa e nella scorsa stagione. Sarà una battaglia e servirà recuperare le energie per giocare al meglio delle nostre possibilità". 

Anche per il Golfo Piombino sarà una sfida proibitiva quella interna contro Chiusi,  che viene subito dopo la bella vittoria contro Firenze. La squadra sta gradualmente mettendosi alle spalle i problemi relativi al Covid ed è pronta affrontare a pieno organico una squadra che i piombinesi avevano battuto in preseason. Queste le parole di coach Fabbri alla vigilia dell'incontro "Dobbiamo ancora fare i conti con gli strascichi del Covid, che non ci permette di allenarsi a pieno ritmo come vorremmo" (fonte). 
Per la squadra senese parla coach Bassi, che ben conosce il valore dell'avversario e fa anche il punto sull'attuale campionato: " Su Piombino sono convinto che, sia per il valore dell’allenatore, che conosco benissimo perché mi ha anche allenato, sia per il valore della squadra, la posizione che occupano sia bugiarda. Dovremo contrastare i loro centimetri il più possibile perché lì hanno un vantaggio e cercare di non far accendere troppo i giocatori di alto livello tecnico. Dovremo essere bravi a bloccare il più possibile i loro giocatori perché hanno molte soluzioni e molti effettivi che possono far male. Mi aspetto un loro prepotente ritorno a breve quando avranno superato tutti i loro problemi e potranno sfruttare tutto il loro potenziale. In questo momento c'è una spaccatura nel girone, ma è più dovuta a fattori esterni che ai valori in campo. A noi il rinvio contro Ozzano è servito a recuperare un paio di giocatori infortunati e per meglio concentrarci su questa difficile trasferta” (fonte).

Questo il programma della sesta giornata 

10/01/2021 ore 18: Solbat Golfo Piombino - Umana San Giobbe Chiusi

10/01/2021 ore 18: Opus Libertas Livorno 1947 - Sinermatic Ozzano

10/01/2021 ore 18: Blukart Etrusca San Miniato - Sintecnica Basket Cecina 

10/01/2021 ore 18: All Food Enic Firenze - Use Computer Gross Empoli