Mercoledì 10 gennaio la diciottesima puntata di Per l’Unione Sportiva Livorno

09.01.2024 23:34 di Articolo Redazione   vedi letture
Amaranta Tv
Amaranta Tv
© foto di Amaranta.it

Livorno – “Quando la realtà supera la fantasia”: potrebbe essere questa la formula giusta per sintetizzare il momento attuale del Livorno, sconfitto a domicilio dal Poggibonsi nella prima partita del 2024 e, come se non bastasse, privo tanto di un allenatore quanto di un direttore sportivo a soli quattro giorni di distanza dalla trasferta di Grosseto che, agli occhi della maggior parte degli addetti ai lavori, sembra valere il ruolo di vero e proprio incontro spartiacque della stagione.

Le ufficialità di Jorge Francisco Vargas Palacios e di Alessandro Doga, rispettivamente nei ruoli di allenatore e di direttore sportivo, arriveranno probabilmente nella giornata di mercoledì 10 gennaio, ma la sensazione è che la sconfitta interna contro il Poggibonsi e le successive dimissioni di Raffaele Pinzani dal ruolo di direttore sportivo abbiano aperto in casa amaranto una crisi di cui non si sentiva minimamente il bisogno: ed è proprio dalle immagini della partita interna contro il Poggibonsi e dalle dichiarazioni postpartita di Raffaele Pinzani che Gianluca Andreuccetti, Andrea Mercurio, Alex Velykykh e Paolo Verner, con la regia di Nicola Ricci, ripartiranno per commentare il momento attuale del Livorno insieme alle telespettatrici e ai telespettatori in collegamento su Amaranta Tv.     

Tutto ciò avverrà mercoledì 10 gennaio, a partire dalle ore 21:15, nell’ambito di “Per l’Unione Sportiva Livorno”, la trasmissione ideata e realizzata dalla redazione di Amaranta che, come di consueto, andrà in onda sulla piattaforma di Amaranta Tv e sarà rilanciata attraverso i social di Amaranta, Costa Ovest e Toscana 24, su FacebookYouTubeXLinkedin Twitch.

Pertanto, non resta che attendere le 21:15 di domani, mercoledì 10 gennaio, per avere tutte le ultime news e acquisire un un quadro aggiornato e generale sul momento attuale dell'Unione Sportiva Livorno 1915.