Serie D. La Pro Livorno vuol far bene sul campo del Mezzolara

05.01.2021 23:05 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Serie D. La Pro Livorno vuol far bene sul campo del Mezzolara
© foto di Amaranta.it

Livorno – Domani, mercoledì 6 gennaio, la Pro Livorno sarà impegnata sul campo del Mezzolara nello stadio comunale di Budrio, in provincia di Bologna, alle 14 30 in quello che sarà il primo match del 2021 del campionato di Serie D.

I padroni di casa hanno concluso l’anno con il pareggio contro un Prato che ultimamente sta giocando sotto le aspettative, ma che rimane comunque una squadra di assoluto valore. Nei match precedenti avevano perso in trasferta contro un non irresistibile Sasso Marconi per 1 a 0 e vinto in trasferta contro il Real Forte Querceta con lo stesso risultato. Il Mezzolara è una squadra solida che però non eccelle in nessun reparto, giocatori da segnalare i due attaccanti, Sala e Rizzi, con rispettivamente quattro e tre reti, insieme hanno fatto sette gol su dieci totali messi a segni dalla squadra emiliana. Ai due top scorer si vanno a aggiungere due elementi di esperienza che sono i centrocampisti Roselli e Selleri, 37 e 35 anni, entrambi con un passato in categorie superiori ed entrambi hanno disputato tutte le otto partite.

La Pro Livorno arriva a Bologna con voglia di riscattarsi dopo la sconfitta casalinga contro il Rimini nell’ultima del 2020. Alla rosa si è aggiunto un nuovo arrivo, l’attaccante Leonardo Mancini, classe 2000, che in questi ultimi giorni ha lavorato duro per rimettersi in forma al 100 per cento. Brizzi rientrerà soltanto la prossima giornata e Bachini deve stare ancora a riposo, per cui mister Niccolai avrà a disposizione pochi centrocampisti, ma la squadra finora anche nelle situazioni più difficili ha saputo dare il meglio di sé.