Serie D. La Pro Livorno sfiora la vittoria sul campo del Lentigione, 3 a 3

20.12.2020 20:46 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Serie D. La Pro Livorno sfiora la vittoria sul campo del Lentigione, 3 a 3

Sorbolo Mezzani – Finisce 3 a 3 la gara tra Lentigione e Pro Livorno Sorgenti in una partita che vede andare in vantaggio i padroni di casa due volte e gli ospiti che la ribaltano nel secondo tempo ma i padroni di casa non ci stanno e la riprendo a due minuti dalla fine su rigore. Finale concitato con due espulsioni tra le fila dei padroni di casa e l’espulsione di Brizzi per proteste della Pro Livorno in occasione del rigore.

Il Lentigione apre le marcature dopo soli 2 minuti con Bouhali che dribbla Solimano e la piazza sul secondo palo dove Blundo non può arrivare. Al numero 11 emiliano risponde al 10’ l’altro numero 11 Rossi, capitano della Pro Livorno che trasforma in modo splendido una punizione. Al 36’ è però sempre Rossi che su una sfortunata deviazione la mette alle spalle di Blundo portando sul 2 a 1 il risultato a favore dei padroni di casa con cui si conclude il primo tempo.

Nella ripresa i livornesi tornano in campo alla grande trovando prima il pari con Petri al 8’ che intercetta un tiro diretto verso la porta di Camarlinghi e vanno in vantaggio con una conclusione al volo di Granito al 21’. Segue una fase di stallo nervosa segnata dalle sei ammonizioni e dagli otto cambi fino all’episodio del rigore al 43’ trasformato da Caprioni, nell’occasione viene espulso Brizzi della Pro Livorno per aver scaraventato via il pallone, ma la parità numerica è ristabilita poco dopo con l’espulsione di Staiti al 46’ e di Galanti al 50’ per due falli molto duri ma nessuna delle due squadre riesce ad avere la meglio sull’altra. Nel finale vengono espulsi per proteste un massaggiatore della Pro Livorno e un preparatore atletico del Lentigione

Una partita difficile per entrambe le squadre, combattuta nel risultato e dal punto di vista agonistico. Le due squadre escono con un punto che mantiene la striscia di imbattibilità di entrambe ma che in classifica favorisce Fiorenzuola e Correggese, le uniche squadre di alta classifica ad aver conquistato i tre punti.

Lentigione – Pro Livorno 3 a 3 (2 a 1)

Lentigione: Cheli, Dodi (41’ st Galanti), Agyemang, Scalini, Zagnoni (c), Tarantino, Caprioni, Martino (38’ st Canrossi), Sanat (38’ st Tozzi), Staiti, Bouhali (21’ pt Barranca). All. Notari.

Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Solimano (30’ st Lucarelli), Petri, Falleni M., Salemmo, Turini (20’ st Bulli), Brizzi, Costanzo (16’ st Filippi), Granito, Camarlinghi (20’ st Casalini), Rossi (c).

ArbitrO: Cappai di Cagliari, assistenti Marra e Nechita.

Marcatori: 2’ pt Bouhali, 11’ pt Rossi, 36’ pt aut. Rossi, 8’ st Petri, 21’ st Granito, 43’ st rig. Caprioni.

Note: ammoniti Turini, Agyemang, Salemmo, Filippi, Blundo; espulsi Brizzi, Staiti, Galanti.