Serie D. La Pro Livorno parte forte ma passa la Correggese, 1 a 2

11.10.2020 18:56 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Serie D. La Pro Livorno parte forte ma passa la Correggese, 1 a 2

Livorno – Parte subito forte la Pro Livorno con una azione che si conclude con una caduta in area di un giocatore livornese ma per l'arbitro non è rigore. Al decimo minuto trova il gol la Pro Livorno: dopo uno scambio fra Rossi e Petri, quest'ultimo la mette in mezzo dove tira Costanzo e colpisce il palo ma Brizzi è il più veloce a spingerla dentro. Dopo un'altra decina di minuti equilibrati, al 23', la Correggese trova il gol con Lessa Loko su un rigore nato da un fallo di mano. Succede di tutto alla fine del primo tempo: in una mischia confusa nell'area della Pro Livorno, Calanca la spinge in rete. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e dopo un altro rigore dubbio non concesso (fallo di mano) al 45' Granito conclude in porta, un difensore biancorosso la devia sui piedi di Brizzi precedentemente in fuorigioco che la spinge dentro e l'arbitro prima concede, poi dopo un breve colloquio col guardalinee annulla in mezzo alle proteste. Si conclude così un primo tempo equilibrato che vede la Pro Livorno Sorgenti penalizzata dalle scelte arbitrali ma sempre in partita.

Parte subito forte anche nel secondo tempo, la Pro Livorno, che guadagna subito un calcio d'angolo e schiaccia gli avversari nella loro area senza farli ripartire. Equilibrato il match intorno al 15' minuto con la Pro Livorno che fa possesso senza riuscire a sfondare. Pericolosa al 24' sempre la Pro Livorno con Bachini che scarica in porta a giro sul secondo con la pala che sfiora la parte esterna del palo. Al 30' con l'ingresso di Ricco la Correggese si dispone col 4-4-1-1 in fase di non possesso. Sempre in equilibrio la partita al 39' col portiere ospite che viene ammonito per perdita di tempo. Pericolosi sempre i padroni di casa al 45' con una bella conclusione al volo di Rossi poco sopra la traversa. Triplice fischio dell'arbitro al 49'. Finisce 1 a 2 il match fra Pro Livorno Sorgenti e Correggese, migliore in campo Lessa Loko che fa reparto da solo e riesce a mantenere il possesso in situazioni quasi impossibili.

In conclusione, primo tempo combattuto che vede in vantaggio gli ospiti sopra una Pro Livorno che ci prova ma va a segno solo una volta. Nel secondo i livornesi padroni del campo ma si rendono pericolosi poche volte senza mai riuscire a concludere.

Pro Livorno Sorgenti (4-3-3): Blundo; Petri, Falleni D., Falleni M.(36' st Salemmo), Carani; Bachini (30' st Bartorelli), Brizzi (9' st Bulli), Costanzo (36' st Casalini); Granito, Camarlinghi (9' st Frati), Rossi. A disp. Gatti, Del Corona, Bartorelli, Salemmo, Bulli, Turini, Frati, Casalini, Matteoli. All. Niccolai.

Correggese (4-3-1-2): Sottoriva; Ghizzardi, Manara, Sarzi Maddidini (13' st Derjai) , Benedetti; Calanca, Muro, Landi; Saporetti; Damiano (30' st Ricco), Lessa Loko. A disp. Ferretti, Cremonesi, Ferraresi, Vezzani, Derjai, Ricco, El Nouhali, Romeo, Casini. All. Ricci.

Reti: 11' pt Brizzi, 23' pt Lessa Loko, 41' pt Calanca.

Note: ammoniti 22' pt Bachini, 32' pt Carani, 36' st Derjai, 39' st Sottoriva, 42' st Bartorelli, 43' st Salemmo; recuperi 1' pt, 4' st.