Serie C, il punto dopo la sesta. Comi gol e la Pro Vercelli vola

23.10.2020 11:06 di Carlo Grandi   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Serie C, il punto dopo la sesta. Comi gol e la Pro Vercelli vola

Livorno - Secondo turno infrasettimanale di questo girone A della Serie C 2020-2021, un campionato che ancora deve trovare il suo definitivo padrone. Un turno che ha visto segnare 17 gol in totale, e ben 6 vittorie interne a fronte dei 2 colpi esterni e 2 pareggi.

La Pro Vercelli balza in vetta battendo al Piola la Juventus U23 con il minimo scarto. E' l'ex amaranto Comi a realizzare il gol partita che manda le bianche casacche in alto in solitaria a quota 13 punti in classifica, approfittando del KO del Renate. 
I nerazzurri infatti cadono a Gorgonzola contro l'AlbinoLeffe,battuti 1 a 0 dai seriani in virtù del gol di Giorgione al 55' minuto di gioco.

Assieme al Renate ci sono altre 4 squadre appaiate a quota 12 punti. La prima di queste è la Carrarese, che si aggiudica il derby toscano contro la Pistoiese con il risultato di 2 reti a 0. Di Schiro e Infantino (rigore) i gol dei marmiferi, che hanno saputo sbloccare la contesa solamente nei 10 minuti finali di gioco. 
Altre due toscane affiancano i gialloblu al secondo posto, e sono Pontedera e Grosseto. I granata vincono la loro quarta partita su sei gare battendo il Lecco grazie ad un penalty trasformato da Risaliti sul finire del primo tempo. I grifoni fanno invece il colpaccio al Moccagatta di Alessandria battendo i grigi all'ultimo tuffo grazie ad un gol di Filippo Moscati. 

Nel gruppetto delle seconde c'è anche il Novara che a Livorno assiste ringraziando allo show amaranto. I padroni di casa fanno e disfanno; prima vanno in vantaggio con Haoudi su cross di Parisi, poi Di Gennaro devia in rete incolpevolmente una rovesciata velleitaria di Zigoni. Sul finire del primo tempo altra frittata amaranto, Agazzi sbaglia un appoggio facilissimo dando il là ad un 3 contro uno Novarese concluso in rete da Cagnano. Secondo tempo con ancora il Livorno a fare la gara e che riesce proprio a 2 minuti dalla fine ad agguantare il 2 a 2 con un pregevole colpo di testa di Canessa servito da Murilo. Ma non finisce qui, e il Livorno sa farsi male nuovamente: Marsura sbaglia un appoggio facilissimo a centrocampo e apre l'ennesimo contropiede piemontese trasformato da Cisco, per il 2 a 3 finale ospite. 

A quota 10 sale il Como che pareggia contro la Pergolettese al Sinigaglia a reti bianche. Vincono invece le altre due Pro, la Pro Patria (che travolge 3 a 0 la Lucchese fanalino di coda con doppietta di Parker e Lombardoni) e la Pro Sesto che batte 1 a 0 la Giana Erminio con rete di Di Munno all'80'. 

Conclude il turno il pareggio per 1 a 1 tra Piacenza e Olbia al Garilli con gol di Altare per i sardi e di Corradi per i biancorossi. 

RISULTATI E CLASSIFICA

ALESSANDRIA - GROSSETO 0-1
ALBINOLEFFE - RENATE 1 -0 
CARRARESE - PISTOIESE 2-0
COMO - PERGOLETTESE 0-0
LIVORNO - NOVARA 2-3
PIACENZA - OLBIA 1-1
PONTEDERA - LECCO 1-0
PRO PATRIA - LUCCHESE 3-0
PRO SESTO - GIANA ERMINIO 1-0
PRO VERCELLI - JUVENTUS U23 1-0

CLASSIFICA

PRO VERCELLI 13; GROSSETO, PONTEDERA, RENATE, NOVARA, CARRARESE 12; LECCO 11; COMO 10; PERGOLETTESE, PRO PATRIA 9; JUVENTUS U23, PRO SESTO 7; PISTOIESE 6; ALESSANDRIA, PIACENZA, ALBINOLEFFE 5; GIANA ERMINIO 4; LIVORNO, OLBIA 3; LUCCHESE 1. 
 

PROSSIMO TURNO (25/11)

OLBIA - PRO VERCELLI (25/11,ore 12:30)
ALESSANDRIA - PONTEDERA (25/11,ore 15:00)
GROSSETO - ALBINOLEFFE (25/11, ore 15:00)
LUCCHESE - JUVENTUS U23 (25/11,ore 15:00)
PISTOIESE - PRO SESTO (25/11,ore 15:00)
RENATE - LIVORNO (25/11,ore 15:00)
GIANA ERMINIO - COMO (25/11,ore 17:30)
LECCO - PIACENZA (25/11,ore 17:30)
NOVARA - CARRARESE (25/11,ore 17:30)
PERGOLETTESE - PRO PATRIA (25/11,ore 17:30)