Serie B, ufficiale la sospensione degli stipendi fino alla ripresa

09.04.2020 12:01 di Carlo Grandi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie B, ufficiale la sospensione degli stipendi fino alla ripresa

Livorno - l'assemblea della lega B svoltasi ieri in videoconferenza ha di fatto sancito quello che era nell'aria da giorni. 
In un settore come quello del calcio,in costante perdita e sull'orlo della bancarotta, le categorie inferiori saranno quelle più colpite dalla lunga inattivitá, senza contare quelle societá che giá versavano in una situazione critica e per le quali questo periodo di forzata inattivitá può rappresentare un vero e proprio colpo di grazia. 
Al di lá della questione relativa alla ripresa del campionato cadetto, ben lungi dal poter essere discussa concretamente, le societá hanno deciso all' unanimitá per il blocco degli stipendi dei calciatori fino alla ripresa del torneo e di un taglio del 30% nel caso un'eventuale ripresa dello stesso. 
Infine, c'è stata la volontà dei club di ripensare i costi di gestione in vista di una gestione piú virtuosa del bilancio e di una copertura delle perdite di gestione avute in questo periodo.
Sempre i club, all’unanimità, hanno dato mandato al presidente, Mauro Balata, di ribadire al tavolo federale la necessità di una rivisitazione dei parametri e l’attivazione di quegli strumenti che sono necessari per la stabilizzazione del sistema.