Il punto sulla D. Torna a vincere la Pro Livorno, lotta ristretta al vertice

07.06.2021 15:18 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Aglianese-Lentigione 0 a 1
Aglianese-Lentigione 0 a 1
© foto di pistoiasport.com

Livorno - La Pro Livorno ritorna a vincere dopo una serie di partite interminabile, a farne le spese sono i padroni di casa della Marignanese Cattolica che si porta in vantaggio al 4’ con Gaiola ma al 7’ risponde subito Rossi con una rovesciata dentro l’area piccola. Nella ripresa ancora in vantaggio i giallo-rossi con Merlonghi al 18’ però i labronici non ci stanno e la ribaltano prima con Matteoli al 40’ e poi con Filippi al 45+1’ sfruttando due situazioni gestite male dalla retroguardia romagnola. Pro Livorno che prosegue la sua rincorsa ai playoff e Marignanese scivola in zona retrocessione superata di 1 punto dal Sasso Marconi che pareggia 3 a 3 contro il Seravezza Pozzi un match pieno di emozioni, prima sotto di due reti, la ribaltano a 15’ dallo scadere ma al 33’ della ripresa Bortoletti segna il gol che vale 1 punto per entrambe le squadre, fondamentale nella corsa salvezza per entrambe.

Vincono 1 a 0 entrambe le contendenti al titolo, il Fiorenzuola in casa contro il Ghivizzano, basta la rete di Bruschi al 39’; l’Aglianese invece al 92’ grazie a Giordani supera il Lentigione che perde per la seconda volta in campionato e esce quasi definitivamente dalla corsa per la Serie C dato che ora si trova a -6 dalla Aglianese capolista, insegue a -1 il Fiorenzuola.

Vince 3 a 2 il Forlì contro il Mezzolara nell’anticipo di sabato, padroni di casa che si fanno recuperare 2 gol ma al 90’ Pera segna il gol che vale 3 punti e in caso di vittoria mercoledì contro la Correggese i romagnoli si porterebbero a -1 da Prato e Rimini, entrambi in zona playoff.

La Correggese sarà comunque un avversario ostico dato che ha ritrovato il passo e vuole poter dire la sua, vince 2 a 0 in trasferta contro una Sammaurese già salva segnando una rete per tempo con Villanova e Ghizzardi, anche per loro l’infrasettimanale di mercoledì rappresenta una buona occasione per i playoff dato che potrebbero portarsi a -2.

Il Prato non va oltre lo 0 a 0 contro una Bagnolese alla disperata ricerca di punti dato che ormai la zona retrocessione dista soltanto 5 punti, vince invece il Rimini con qualche spavento 3 a 2 sul campo del Progresso, anche loro come il Forlì si fanno rimontare un vantaggio di 2 reti ma anche loro la risolvono al 90’ grazie alla rete del solito Vuthaj.

Arriva la terza vittoria del campionato per il Corticella che contro ogni aspettativa vince 2 a 1 in casa contro il Real Forte Querceta, nel primo quarto d’ora segnano Grazhdani e Parlanti e i marmensi la riescono a riaprire solo al 31’ della ripresa con Baracchini senza riuscire però a ribaltarla.

Risultati: Forlì-Mezzolara 3 a 2, Aglianese-Lentigione 1 a 0, Bagnolese-Prato 0 a 0, Corticella-Real Forte Querceta 2 a 1, Fiorenzuola-GhiviBorgo 1 a 0, Marignanese Cattolica-Pro Livorno Sorgenti 2 a 3, Progresso-Rimini 2 a 3, Sammaurese-Correggese 0 a 2, Seravezza Pozzi-Sasso Marconi 3 a 3.

Classifica: Aglianese 67, Fiorenzuola 66, Lentigione 61, Prato e Rimini 48, Pro Livorno Sorgenti 45, Forlì* 44, Real Forte Querceta e Correggese* 43, Mezzolara e Sammaurese 38, Seravezza Pozzi 36, Progresso 35, GhiviBorgo 34, Bagnolese 33, Sasso Marconi 29, Marignanese Cattolica 28, Corticella 19.

Classifica Marcatori: Bruschi (Fiorenzuola) 27, Manuzzi (Sammaurese) 19, Vuthaj (Rimini) 18, Rossi (Pro Livorno Sorgenti) 15, Barranca (Lentigione) e Vassallo (Progresso) 14.