Ex amaranto. Rocca e Bogdan vanno a segno, Breda vince al debutto

06.12.2020 18:18 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Ex amaranto. Rocca e Bogdan vanno a segno, Breda vince al debutto

Livorno - Il weekend calcistico che sta volgendo al termine non ha visto come protagonista diretta la squadra amaranto allenata da Alessandro Dal Canto perché la sfida che era in programma ieri a Vercelli è stata rinviata per neve. Nonostante questo rinvio non sono mancate le partite che hanno visto come protagonisti assoluti ex amaranto che solo lo scorso anno militavano nelle fila della società di via Indipendenza.

Partendo dalla giornata di venerdì va registrata la vittoria esterna sul campo dell’Ascoli del Pescara guidato dal debuttante Roberto Breda, ex allenatore amaranto protagonista prima della grande rimonta che portò alla salvezza nella stagione 2018/19 e poi uno degli artefici del disastro della scorsa stagione. Breda, la cui ultima panchina ufficiale risaliva allo scorso marzo, ha iniziato con il piede giusto la sua nuova avventura alla guida degli abruzzesi ancora immischiati nella lotta per non retrocedere.
Rimanendo in cadetteria da segnalare come il difensore centrale Lukas Bogdan abbia segnato la rete decisiva con cui la sua Salernitana ha sconfitto nel finale il Cittadella. Il gol del croato ha permesso alla sua squadra di rimanere in vetta respingendo gli assalti delle inseguitrici.

Il girone C di Serie C per il momento è dominato dalla Ternana che rappresenta una vera colonia amaranto. La squadra, allenata da mister Cristiano Lucarelli, sta dominando quello che è il girone più equilibrato della terza serie nazionale e può contare sulle prestazioni di vari ex Livorno tra cui Boben, Raicevic e Vantaggiato. In questo stesso girone un altro ex amaranto ossia il centrocampista scuola Sampdoria Michele Rocca si è reso protagonista segnando un gol decisivo che ha permesso al suo Foggia di superare il Palermo.
Nel girone A ossia quello del Livorno due grandi ex come i centrocampisti Andrea Luci e Francesco Valiani non sono riusciti ad evitare la sconfitta delle loro squadre, rispettivamente la Carrarese e la Pistoiese.