Ciclismo. Ulissi è guarito e può tornare ad allenarsi

19.02.2021 16:50 di Carlo Grandi   Vedi letture
Ciclismo. Ulissi è guarito e può tornare ad allenarsi

Livorno - Una lieta notizia. Diego Ulissi può tornare, anche se gradualmente, all’attività agonistica. Il ciclista si era dovuto fermare a causa di alcuni esami al cuore.  Il ciclista di Donoratico, stoppato nel dicembre 2020 a tempo indeterminato a causa di una miocardite rivelata improvvisamente dai consueti esami clinici, ha avuto ora il semaforo verde per riprendere gradualmente l’attività sportiva, almeno in allenamento. Si è capito infatti che per il campione 32enne della UAE Team Emirates, reduce peraltro dalla sua miglior stagione da professionista, si trattava di un problema in realtà non recente e praticamente assestato livelli non allarmanti, quindi non in evoluzione.

Questa la nota del Team Emirates: “La biopsia cardiaca effettuata il 21 gennaio all’ospedale Riuniti di Ancona ha escluso cardiomiopatie congenite e confermato una miocardite non recente, di origine verosimilmente virale, il cui agente eziologico non è stato individuato. Referto che, assieme all’assenza di aritmie rischiose per l’atleta durante l’accurato studio elettrofisiologico, permette di rilasciare il nulla osta alla ripresa progressiva degli allenamenti. Seguirà in ogni caso un periodo di monitoraggio periodico prima di confermare il definitivo ritorno alle gare.

L’atleta potrà tornare alle gare anche se ovviamente continuerà a essere sotto osservazione e solo dopo tutti gli accertamenti potrà  tornare a gareggiare definitivamente. Un sospiro di sollievo dopo due mesi di stop completo: e dulcis in fundo, il procuratore Mori smentisce un possibile trasferimento alla spagnola Movistar, voce circolata nei giorni scorsi.