Prima Categoria. Massa e Geotermica okay, pari tra San Vincenzo e Portuale

23.11.2021 17:40 di Marco Frosini Twitter:    vedi letture
La Geotermica ancora imbattuta
La Geotermica ancora imbattuta
© foto di Tuttocampo.it

Livorno - Massa Valpiana e Geotermica battono rispettivamente Caldana e Lajatico e prendono il largo in classifica: sono ora cinque i punti che dividono le due battistrada dalle dirette inseguitrici Donoratico Lajatico.

Partita relativamente facile quella degli arancioblu di Massa Marittima, che archiviano la pratica Caldana con le reti di Di Grazia, Monterisi e Rocchiccioli. Dopo lo stop di Domenica scorsa a Castelnuovo Val di Cecina la banda di Mister Cavaglioni riprende a fare punti ottimizzando la classifica per merito proprio e per i risultati che arrivano dagli altri campi; il Caldana resta al palo per l’ennesima volta in questo campionato: due punti, peraltro frutto di due pareggi esterni, e quattro reti in otto giornate non posso valere una salvezza che ad oggi non sembra niente di meno che un miraggio. Tra una settimana si torna a giocare Campatelli per racimolare punti importanti contro il Tirrenia, oggi vittorioso sul Castelnuovo Val di Cecina.

Chi non si dà per vinta è la Geotermica che batte 1 a 0 il Lajatico in un incontro sofferto e deciso soltanto nella ripresa: primo tempo che si chiude con il punteggio ad occhiali, ma il è il Lajatico ad andare vicino al vantaggio con Hisa che al quarto d’ora manca l’appuntamento con il cross di Salvatore. Il secondo tempo si apre con il discusso rigore assegnato ai locali dal Signor Pasquini di Grosseto: Pellegrini è freddo e trasforma per il vantaggio rossoblu. L’1 a 0 scuote nuovamente gli ospiti che si gettano in avanti alla disperata ricerca della rete del pari, ma i larderellini si difendono bene; l’occasione capitata sui piedi di Ettajani fa il paio con il palo scheggiato da Salvatore su calcio di punizione. Al novantesimo è la Geotermica a fare festa per i tre punti arrivati con una prestazione fatta di sofferenza e di abnegazione. I rossoblu sono ad oggi l’unica squadra del torneo a non aver ancora subito alcuna rete, a fronte delle quindici che le permettono di condurre il tandem sul quale pedala anche il Massa Valpiana; il Lajatico spreca una ghiotta occasione e si vede respinto ancora al terzo posto, stavolta con un ritardo di ben cinque punti.

Quattordici sono anche i punti del Donoratico che cade 0 a 1 a Volterra contro i biancoviola: decide Colivicchi. La Volterrana ingrana la seconda vittoria consecutiva e si piazza all’ottavo posto, appena due punti sopra alla zona playout.

Il Tirrenia continua a fare punti vincendo lo scontro diretto con il Castelnuovo Val di Cecina. Al Comunale di Marina di Pisa i biancoverdi si guadagnano l’intera posta in palio grazie a Luperini che trafigge il portiere ospite con un bel diagonale. Seconda sconfitta in quattro trasferte per i rossoneri, il Tirrenia resta imbattuto in casa, dove ha raccolto dieci dei suoi tredici punti.

Spettacolo e gol tra Acciaiolo e Pomarance: vincono i padroni di casa 4 a 3 con le reti di Lici (doppietta), Rosellini e Giansoldati; ai grigioamaranto non basta la tripletta di Tantone. I gialloblu restano ancorati al treno promozione e vedono il terzo posto, il Pomarance sprofonda in zona retrocessione.

Finisce in parità il derby tra San Vincenzo e Portuale Guasticce: l’1 a 1 finale serve a ben poco ad entrambe le squadre, ancora costrette a navigare nei mari agitati del fondo classifica. Gli ospiti abbandonano l’ultima piazza ma serve una vittoria per rinvigorire le ambizioni salvezza.

Turno di riposo per il Massa Valpiana, con la Geotermica che può provare la fuga a Pomarance; derby tra Donoratico ed Audace, la vittoria può cambiare molto in classifica. Il Portuale ospita l’Acciaiolo.

Questi i risultati dell’ottava giornata:

Acciaiolo - Pomarance 4-3

Geotermica - Lajatico 1-0

Massa Valpiana - Caldana 3-1

San Vincenzo - Portuale Guasticce 1-1

Tirrenia - Castelnuovo Val di Cecina 1-0

Volterrana - Donoratico 1-0

riposava: Audace Isola d’Elba

La classifica: Massa Valpiana e Geotermica 19 punti; Donoratico e Lajatico 14; Tirrenia ed Acciaiolo 13; Castelnuovo Val di Cecina 10; Volterrana 9; Pomarance 7; San Vincenzo ed Audace Isola d’Elba 5; Portuale Guasticce 3; Caldana 2. *una partita in meno.

Il prossimo turno:

Caldana - Tirrenia

Castelnuovo Val di Cecina - San Vincenzo

Donoratico - Audace Isola d’Elba

Lajatico - Volterrana

Pomarance - Geotermica

Portuale Guasticce - Acciaiolo

riposa: Massa Valpiana

La classifica cannonieri: Berretti (Donoratico) 9 reti; Monterisi (Massa Valpiana) e Salvatore (Lajatico) 6; Tantone (Pomarance) e Lazzara (Geotermica) 5; Di Grazia (Massa Valpiana), Lici e Rosellini (Acciaiolo) 4.