Serie B. Il derby della costa va a Cecina che supera Piombino, 77 a 68

18.01.2021 11:43 di Chiara Lucchesi Twitter:    Vedi letture
Serie B. Il derby della costa va a Cecina che supera Piombino, 77 a 68

Cecina - Il derby di ieri sera tra Sintecnica Cecina e Basket Golfo Piombino si tinge di rossoblu e fa felici i padroni di casa. I cecinesi hanno dominato tutta la gara e hanno dato prova della loro voglia di vincere e di riprendersi dopo la sconfitta subita settimana scorsa a San Miniato. Cecina parte subito bene guidata da Pistillo che sarà autore di una prova di tutto rispetto, anche se segnata dai falli, con un 6/6 dalla lunga distanza. Nel primo quarto infatti i padroni di casa vanno subito in vantaggio e al break sono avanti di dieci lunghezze (25-15). Piombino tenta la reazione e con le prove di Mazzantini, Turel e Venucci trova maggior continuità a va negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul -6. Alla ripresa delle ostilità l’inerzia sembra spostarsi dalla parte del Golfo che si rifà sotto fino al-2 ma Cecina tira fuori gli artigli e lo ricaccia indietro tanto che a dieci minuti da termine della gara si trova avanti di sette punti (61-54). Il Golfo non molla, la posta in palio è importante e si rimbocca le maniche mettendo in campo tutta l’esperienza che ha a disposizione arrivando così all’unico momento di parità della gara con il tabellone che segna il 61-61. Ma il basket, si sa, non finisce mai e , quando sembra che la sorte possa girare a favore degli ospiti, Russo e i suoi ragazzi tirano fuori da cilindro un parziale di 16-7 spegnendo così le velleità di vittoria dei piombinesi. I rossoblu gestiscono il finale di partita e fissano il risultato finale sul 77-68.

Sintecnica Basket Cecina - Basket Golfo Piombino 77 a 68

(15 -15, 17-21, 19-18, 16-14)

Sintecnica Cecina: Di Meco 6, Guerrieri, Ceparano 21, Gnecchi 3, Obinna 12, Bechi 4, Bartoli 6, Pistillo 20, Trassinelli 2, Pellegrini, Greggi, Filahi 3. All. Russo – Ass. Elmi

Basket Golfo Piombino – Mazzantini 16, Galli 4, Persico 3, Turel 15, Venucci 19, Bianchi 7, Guaiana, Mezzacapo, Eliantonio 4, Pistolesi, Carpitelli. All. Fabbri – Ass. Formica.

Arbitri: Faro di Tivoli e Marcelli di Roma.