Serie D. Pro Livorno a Seravezza, trasferta difficile ma serve vincere

02.02.2021 21:16 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Serie D. Pro Livorno a Seravezza, trasferta difficile ma serve vincere
© foto di lagazzettadiviareggio.it

Domani pomeriggio la Pro Livorno sarà impegnata sul campo del Seravezza Pozzi in un match che sarà certamente ostico, i padroni di casa nonostante occupino un posto in zona playout sono una squadra solida in ogni fase ma molto sfortunata dato che sono stati rimontati al 90’ più volte, domenica scorsa l’ultimo episodio quando il Sasso Marconi ha trovato il pari al 95’. I migliori uomini a disposizione del mister Vangioni sono l’attaccante classe ’83 Luigi Grassi autore di 5 reti e giocatore di grande esperienza in categorie superiori, il compagno di reparto classe 2000 Cristiano Podestà e il centrocampista classe ’91 Daniele Bortoletti, entrambi autori di 3 reti.

Questi 3 giocatori hanno segnato 11 dei 16 gol messi a segno dai pistoiesi e che saranno quindi gli uomini che dovranno essere controllati con maggiore attenzione dalla difesa labronica. La formazione di mister Niccolai dovrà tener conto in sede di formazione degli acciacchi di Camarlinghi e Rossi, fondamentali alla manovra offensiva labronica e la cui presenza andrà valutata. I biancoverdi però potranno contare sul nuovo arrivato, Lorenzo Pecchia, centrocampista classe ‘02 in prestito dal Livorno che finora ha collezionato presenze con regolarità in Serie C. La squadra è pronta a dare battaglia in una trasferta difficile in cui è importante trovare i tre punti per una iniezione di fiducia.