Alessandro Lucarelli racconta il covid e il suo Parma: "Darò una mano"

04.02.2021 14:14 di Chiara Lucchesi Twitter:    Vedi letture
Alessandro Lucarelli racconta il covid e il suo Parma: "Darò una mano"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Livorno - Alla presentazione dei nuovi arrivi in casa Parma, ha parlato il vice direttore sportivo e bandiera della squadra gialloblu, Alessandro Lucarelli. Un nome che non ha bisogno di presentazioni per il pubblico livornese, che rievoca lieti ricordi e gli anni d'oro del ritorno in serie A dopo 55 anni. 
Durante la conferenza stampa, Lucarelli ha parlato della sua recente situazione personale e di salute: "Innanzitutto non sono potuto tare vicino alla squadra perché ho preso il Covid e mi spiace. Quello che mi compete è che io ai tifosi voglio bene ma non posso mettermi a rispondere ai tifosi sui social. Io starò qui e darò una mano dando la mia opinione. Ci sono ruoli e competenze che vanno rispettati, anche se a volte non mi si vede faccio la mia parte".

Parole da condottiero, ora più che mai fuori dal campo dopo aver riportato Parma nel calcio che conta sul campo: uno spirito battagliero che avremmo voluto vedere e sentire più spesso a queste latitudini, specie in questi ultimi anni.

Ad Alessandro facciamo i migliori auguri per la salvezza del "suo" Parma, sperando che già dalle prossime gare i crociati possano intraprendere la marcia verso la salvezza.