Addio a Romano Fogli, guidò il Livorno negli anni Ottanta

21.09.2021 15:00 di Luca Aprea Twitter:    vedi letture
Addio a Romano Fogli, guidò il Livorno negli anni Ottanta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Bologna – Il calcio italiano piange Romano Fogli. Lo storico centrocampista si è spento martedì 21 settembre all’età di 83 anni. A piangerlo è soprattutto Bologna, città con la quale conquistò un romanzesco scudetto – l’ultimo vinto dai rossoblu – nella stagione 1963-64. Un titolo assegnato, per la prima e tuttora unica volta nella storia della Serie A, attraverso una partita di spareggio che vide imporsi la squadra guidata da “Fuffo” Bernardini per 2 a 0 sull’Inter. E il primo gol di quella partita lo segnò proprio Fogli. Un altro capitolo importante della sua carriera lo visse poi con la maglia del Milan con cui vinse una Coppa dei Campioni e una Coppa Intercontinentale nel 1969.

Appese le scarpe al chiodo Fogli intraprese la carriera di un allenatore e proprio in questa veste ha legato il suo nome anche al Livorno che guidò nella stagione 1984-85 prima di essere esonerato nel corso della stagione successiva.

Il club amaranto lo ha ricordato con una nota pubblicata sui propri profili social esprimendo il cordoglio per la scomparsa anche attraverso la persona del club manager Igor Protti che ebbe proprio Romano Fogli come tecnico nel corso della sua prima avventura in maglia amaranto.

Alla famiglia di Fogli giungano le condoglianze della redazione di Amaranta.it.