Serie D. La Pro Livorno naufraga anche a Foligno, 4 a 0

21.11.2021 18:32 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
Foligno calcio
Foligno calcio
© foto di tuttocampo.it

Foligno - La Pro Livorno Sorgenti perde ancora una volta contro una diretta rivale, il risultato è pesante anche quest’oggi, domenica 21 novembre: un 4 a 0 senza storia che condanna la Pro Livorno Sorgenti al terz’ultimo posto al pari della quart’ultima Cannara con soli 8 punti conquistati in dieci partite.

La Pro Livorno Sorgenti chiude il primo tempo sotto di 1 a 0 contro un Foligno che si fa sentire più dei labronici in fase offensiva e riesce a sbloccarla con Dante Carlos Rossi di testa su calcio d’angolo al 40’. Inizio della ripresa da horror come nel precedente match per la Pro Livorno che subisce gol al 7’ da Peluso e al 12’ da Valentini che riceve a Blundo battuto e deve solo insaccare. Al 26’ arriva la firma del definitivo 4 a 0 ancora da parte del bomber Peluso che manda a casa la Pro Livorno con una sconfitta che deve aggiungersi alla lezione di settimana scorsa se vogliono trovare un modo di dare una svolta a questo campionato partito male, come l’esperienza di mister Stringara in panchina, c’è ancora tempo per sistemare ogni cosa anche se il match di domenica prossima al Picchi è contro la capolista San Donato Tavarnelle, squadra più in forma del campionato e peggior avversario possibile per i labronici in questo periodo.

Foligno – Pro Livorno Sorgenti 4 a 0 (1 a 0)

Foligno: Gil De Oliveira, Vespa (25’ st Oliva) , Dell’Orso, Bisceglia, Bengala (21’ st Tetteh), Rossi, Belli (33’ st Bevilacqua), Settimi, Ciganda, Peluso (33’ st Chiavazzo), Valentini (18’ st Amadio). A disposizione di mister Marmorini: Maraolo, Bezzi, Lambertini, Turini.

Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Cavalli, Bertelli, Costanzo, Klej (1’ st Salemmo), Samba (12’ st Bachini), Bardini (14’ st Baracchini), Tartaglione, Canessa (14’ st Granito), Camarlinghi, Rossi (30’ st Filippi). A disposizione di mister Stringara: Rossi F., Figoli, Turini, Liguori.

Arbitro: Rodigari di Bergamo, assistenti Cassano e Nicosia di Saronno.

Reti: 40’ pt Rossi, 7’ st e 26’ st Peluso, 12’ st Valentini.

Note: ammoniti Valentini e Tetteh nel Foligno e Cavalli e Filippi nella Pro Livorno.