Promozione. L’Etruria cade a Monteroni, reti bianche tra Cecina e Gambassi

06.12.2021 11:15 di Marco Frosini Twitter:    vedi letture
Vince il Castiglioncello
Vince il Castiglioncello
© foto di Tuttocampo.it

Livorno - Sono solo sette le reti realizzate nella decima giornata del Girone C di Promozione Toscana, un primato che non stravolge particolarmente la classifica comandata per la seconda settimana consecutiva dalla coppia formata da Sporting Cecina e Colli Marittimi.

Nell’anticipo del Sabato importante successo dell’Urbino Taccola sull’Atletico Maremma: la rete di Igbineweka al 47’ st interrompe il digiuno degli ulivetesi che ritrovano la vittoria dopo un pareggio e quattro sconfitte. Maremmani al secondo stop interno di fila, i biancorossi scavalcano il Saline e vanno alla caccia di un posto nei playoff.

Finisce 0 a 0 al Rossetti tra lo Sporting Cecina ed il Gambassi: un pareggio dolceamaro se si considera il contemporaneo pari interno dei Colli Marittimi con il Venturina: Nigiotti realizza con una fantastica punizione al 33’ pt, gli ospiti spingono per quasi un tempo e trovano la rete del definitivo 1 a 1 con Pantani, abile a sfruttare uno svarione difensivo dei biancoblu. I Colli Marittimi mantengono la testa della classifica e si confermano unica squadra imbattuta del girone; sesto risultato utile consecutivo per il Venturina, ora la salvezza è ad un solo punto.

Balza in terza posizione il Mazzola Valdarbia che batte 1 a 0 l’Atletico Etruria grazie alla terza rete in campionato di Bandini. I colligiani si fermano dopo tre successi consecutivi ma restano in scia delle prime con tre punti di ritardo dalle due battistrada; quinto clean sheet stagionale per i senesi, che con sette reti al passivo sono la terza miglior difesa del torneo dopo Sporting e Colli Marittimi.

Dopo due pareggi e quattro sconfitte, Daugenti e Barbetta regalano la vittoria al Castiglioncello contro il Saline. Gli ospiti dominano l’incontro ma sbattono ripetutamente sul muro eretto dall’estremo difensore biancoblu; oltre al danno, la beffa arriva al primo minuto di recupero quando la testa del classe 2002 corregge in rete un calcio d’angolo dei padroni di casa. L’1 a 0 del Solvay vale l’avvicinamento della quota salvezza rappresentata proprio dai blucerchiati.

Pari anche tra Forcoli Valdera e Sant’Andrea: Caminero porta in vantaggio gli ospiti al 42’ pt, Cavallini al 37’ st sigla il pari.

Domenica prossima è tempo di derby tra Atletico Etruria e Sporting Cecina; i Colli Marittimi a Saline per ritrovare il successo, Castiglioncello e Venturina rispettivamente contro Sant’Andrea e Monterotondo.

Questi i risultati della decima giornata:

Atletico Maremma - Urbino Taccola 0-1 (giocata Sabato)

Castiglioncello - Saline 1-0

Colli Marittimi - Venturina 1-1

Forcoli Valdera - Sant’Andrea 1-1

Mazzola Valdarbia - Atletico Etruria 1-0

Sporting Cecina - Gambassi 0-0

riposava: Monterotondo

La classifica: Sporting Cecina e Colli Marittimi 17 punti; Mazzola Valdarbia ed Atletico Maremma 16; Atletico Etruria e Gambassi 14; Urbino Taccola 13; Saline 12; Venturina e Castiglioncello 11; Sant’Andrea 10; Monterotondo e Forcoli Valdera 5. Sporting Cecina, Mazzola Valdarbia e Venturina una partita in più.

Il prossimo turno:

Atletico Etruria - Sporting Cecina

Urbino Taccola - Forcoli Valdera

Gambassi - Atletico Maremma

Saline - Colli Marittimi

Sant’Andrea - Castiglioncello

Venturina - Monterotondo

riposa: Mazzola Valdarbia

La classifica cannonieri: Fiorini (Venturina) e Rossi (Saline) 6 reti; Romeo (Atletico Etruria) e Rosi (Gambassi) 5; Caminero e Coli (Sant’Andrea), Giudici (Colli Marittimi) e Igbineweka (Urbino Taccola) 4; Costanzo (Atletico Maremma), Lo Vecchio (Castiglioncello), Zoppi (Sporting Cecina), Milano (Colli Marittimi) e Bandini (Mazzola Valdarbia) 3.