Postgara. Fancelli, Livorno: "Stiamo facendo bene ma possiamo migliorare"

13.11.2022 21:38 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
Andrea Fancelli
Andrea Fancelli
© foto di Lorenzo Palma, Amaranta.it

Livorno – Nella vittoria odierna contro l’Ostia Mare spicca la ormai abituale pulita prestazione difensiva di Andrea Fancelli, 18 anni e mezzo e titolare inamovibile della difesa amaranto, come lui solo Russo riesce a dare tanta sicurezza alla retroguardia labronica ma a differenza del compagno di reparto e capitano in assenza di Luci e Vantaggiato, ha molti più margini di crescita vista la giovane età e che avevano destato interessi da categorie superiori già lo scorso anno quando indossava la maglia della Pro Livorno Sorgenti dove è stato titolare nel girone di ritorno e nonostante la retrocessione dei biancoverdi in Eccellenza si era fatto notare come una delle poche note positive. Dopo il match, parlando delle ottime prestazioni di tutto il pacchetto arretrato, dice che: “Questo reparto sta andando bene principalmente perché siamo un misto di vecchi e di giovani però è un reparto che sta lavorando sereno, anche quelli che non giocano ci danno una mano e ci diamo una mano a vicenda, c’è disponibilità da parte di tutti, c’è molto impegno, questo è il passo giusto per ambire a qualcosa di molto importante, stiamo facendo bene ma possiamo anche fare meglio di così.”

Invece parlando del suo percorso di crescita relativo all’esperienza amaranto dice che: “Sicuramente è dovuto ai nuovi compagni che si stanno mettendo a disposizione non solo a livello personale ma anche a livello di gruppo, anche i più vecchi che devo ringraziare perché non è scontato comunque vedendo le piazze importanti che hanno fatto, gli devo molto a loro e anche al mister che sta credendo molto in me e sto cercando di ripagarlo come posso.”