Serie B. La Libertas 1947 cade in casa contro Ozzano, 68 a 74

11.01.2021 11:37 di Chiara Lucchesi Twitter:    Vedi letture
Serie B. La Libertas 1947 cade in casa contro Ozzano, 68 a 74

Livorno - La Libertas 1947 Livorno Opus cade in casa contro Ozzano e subisce la seconda sconfitta consecutiva dopo un inizio di campionato ottimo. Gli ospiti si sono presentati al PalaModigliani con soli sette titolari e due assenze pesanti quali quelle di Bertocco e Galassi ma hanno messo più grinta sul parquet. I primi due quarti per la Libertas non sono stati degni del livello della squadra tanto che quella che sembrava una gara facile si è dimostrata tutto il contrario. Nel terzi quarto poi, le cose sembrano rimettersi a posto tanti che i padroni di casa chiudono mettendo a segno un parziale di 28-18 e chiudono il quarto sul 51-52. A cinque minuti dalla fine i ragazzi di coach Garelli sono avanti di sei lunghezze che diventano otto ma fanno l’errore di pensare di aver già concluso la pratica e Ozzano ne approfitta e cala un parziale di 2-16 fissando il punteggio finale sul 68 a 74.

Opus Libertas Livorno 1947 – Sinermatic Ozzano 68 a 74

(15-20, 8-14, 28-18, 17-22)

Opus Libertas Livorno 1947: Riccardo Castelli 25 (5/8, 2/3), Luca Toniato 14 (2/5, 2/4), Davide Marchini 9 (3/4, 1/7), Antonello Ricci 7 (2/4, 0/3), Andrea Casella 5 (1/3, 1/7), Ivan Onojaife 4 (2/3, 0/0), Marco Ammannato 2 (0/3, 0/2), Leonardo Salvadori 2 (0/0, 0/1), Francesco Forti 0 (0/0, 0/1), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Matteo Bonaccorsi 0 (0/0, 0/0), Diego Prima 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 20 / 26 – Rimbalzi: 35 9 + 26 (Riccardo Castelli 13) – Assist: 9 (Francesco Forti 3).

Sinermatic Ozzano: Alberto Bedin 19 (8/9, 0/0), Mario Chiusolo 16 (2/3, 3/13), Nicola Mastrangelo 16 (5/12, 1/9), Matteo Folli 9 (2/4, 1/4), Zdravko Okiljevic 6 (2/6, 0/2), Isacco Lovisotto 4 (2/3, 0/1), Manuel Naldi 4 (2/2, 0/0), Alessandro Lolli 0 (0/1, 0/0), Leonardo Torreggiani 0 (0/0, 0/0), Giacomo Comastri 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 13 / 19 – Rimbalzi: 41 14 + 27 (Alberto Bedin, Zdravko Okiljevic 14) – Assist: 16 (Mario Chiusolo 5).

Arbitri: Di Pilato e Giudici.