Coppa Italia. Libertas eliminata da Piacenza, 72 a 67

03.04.2021 10:48 di Carlo Grandi   Vedi letture
Coppa Italia. Libertas eliminata da Piacenza, 72 a 67
© foto di Facebook Libertas Livorno

Cervia - Finisce in semifinale il sogno della Libertas di Gigi Garelli in questa final eight di Coppa Italia di Serie B. La Bakery Piacenza con un secondo tempo d'assalto rimonta i livornesi e vince aggiudicandosi il pass per la finale di domani contro la Sebastiani Rieti. 

Un vero peccato perchè Livorno aveva preso in mano sin da subito la gara, arrivando addirittura a condurre di 14 lunghezze nel secondo quarto, trascinata da Toniato e Casella in gran forma. Un secondo quarto che aveva mostrato il lato bello della Libertas, capace di far fronte ad un breve svantaggio iniziale e ad essere efficace in entrambe le metà campo, ancora con un Onojaife devastante a rimbalzo e con Ammannato e Toniato in gran spolvero. 
Ma già dalla fine del secondo quarto la svolta, un po' è sembrata farsi sentire la fatica della rimonta contro Taranto, un po' Piacenza inizia a prendere le misure agli amaranto e trova in Vico (23 punti, top scorer della gara) un cecchino infallibile dal perimetro. E' infatti l'ex Siena e Firenze a suonare la carica per i suoi in un terzo quarto dominato dagli emiliani, che volano con tre triple  dell'argentino che spezzano il ritmo a Livorno, immobile a guardare la furia biancorossa. Parte così la fuga della Bakery, dopo il pareggio di Perin in risposta ad Ammannato. Ricci accorcia fino al 58-57, ma gli ultimi istanti sono ancora Birindelli e Udom a scandire il parziale: 66-59. L’ultima farzione vede solo 14 punti totali, indice della stanchezza e del dominio difensivo che oggi è stata la chiave di un match affascinante. Si viaggia a ritmi altissimi ma a basse percentuali, con Livorno incapace di trovare la via del ferro. La squadra di Garelli ce la mette tutta e arriva fino al -1 con Ricci, ma capitan Birindelli firma il 69-67 dalla lunetta. A chiudere la contesa ci pensa il chirurgico tiro di Seba Vico dall’arco che avvia la festa della Bakery: finisce 67 a 72 e per la Libertas una sconfitta a testa altissima. 

IL TABELLINO

Libertas Livorno-Bakery Piacenza 67 a 72 

(26-18; 44-38; 59-66)

Libertas Livorno: Ammannato 10, Salvadori 3, Casella 13, Toniato 18, Ricci 11, Bonaccorsi ne, Salvadori ne, Onojaife 8, Geromin ne, Forti 4, Mancini ne, Marchini ne. All. Garelli
Bakery Piacenza: Birindelli 5, Planezio 4, De Zardo 6, Sacchettini 12, Vico 23, El Agbani ne, Czumbel, Udom 8, Perin 14, Pedroni, Guerra ne. All. Campanella

Note: Tiri liberi: 12 / 18 - Rimbalzi: 40 14 + 26 (Marco Planezio 9) - Assist: 11 (Lorenzo De zardo 3)