Serie D. Braccini, Pro Livorno: "Prendiamo il punto e guardiamo avanti"

21.02.2021 21:41 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Serie D. Braccini, Pro Livorno: "Prendiamo il punto e guardiamo avanti"

San Mauro Pascoli - La partita di oggi ha visto la Pro Livorno Sorgenti pareggiare in trasferta contro la Sammaurese 0 a 0, le occasioni concrete da golo sono state poche per i labronici e praticamente nulle per i padroni di casa. La beffa per la Pro Livorno è arrivata nel finale quando a 5’ dallo scadere l’arbitro dà rigore ma quando Granito va sul dischetto si lascia ipnotizzare dal portiere avversario che congela il risultato sullo 0 a 0.

Il direttore sportivo dei labronici Marco Braccini commenta così il match:” Nella prima mezz’ora non siamo stati fortissimi ma sufficientemente brillanti, in particolare grazie ai tre centrocampisti Filippi, Bachini e Costanzo, proprio il numero 8 è andato vicino anche alla via della rete ma il portiere avversario è stato bravo a opporsi. Giacomo Rossi non era al meglio, Casalini ha iniziato a scaldarsi dal 30’ del primo tempo e al 1’ della ripresa è subentrato. Anche Filippi che ha subito 3 operazioni e Bachini che è al rientro da un lungo stop non erano al massimo della forma. Nel finale è arrivato l’episodio che avrebbe potuto portarci i 3 punti ma quando Granito si è presentato sul dischetto e ha aperto il destro il portiere è stato bravo a parare. In questo momento ci sono molti giocatori acciaccati, dobbiamo fare di necessità virtù” e su Camarlinghi afferma “è già tanto se riusciamo a recuperarlo per Correggio”, escludendo quindi ogni possibilità di recupero nel match di mercoledì contro il Fiorenzuola fresco di vittoria 4 a 1 in casa contro il Prato. “Anche Rossi è meglio aspettarlo per farlo recuperare che vederlo giocare col freno a mano tirato. Per adesso pensiamo che è la 5° volta che non subiamo gol ed è la prima volta dopo 18 che non facciamo gol, per adesso prendiamoci questo punto e muoviamo la classifica”.