Serie C verso la stop, Monza, Vicenza, Reggina e Carpi vedono la B

07.05.2020 19:28 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
Serie C verso la stop, Monza, Vicenza, Reggina e Carpi vedono la B

Firenze – Quattro promozioni e blocco delle retrocessioni. L'Assemblea della Lega Pro riunita giovedì 7 maggio ha deciso di proporre questa soluzione al Consiglio Federale della Figc. Una proposta che è la conseguenza dell'ormai quasi certa sospensione definitiva del campionato di Serie C. Pronte a brindare sono Monza, Vicenza e Reggina, capoliste indiscusse dei rispettivi gironi al momento dello stop per la pandemia di Covid-19. Se l'assegnazione del primo posto non dovrebbe generare grandi polemiche, aspro si annuncia lo scontro sul quarto pass per il torneo cadetto. La Lega Pro ha deciso per il coefficiente punti, un criterio che premierebbe il Carpi ma che è stato visto come fumo negli occhi dalle altre squadre presenti in zona playoff, su tutte il Bari targato De Laurentis. In coda si va verso il blocco delle retrocessioni. Uno scenario che potrebbe costituire un'importante indicazione di massima anche per il futuro del torneo cadetto. L'ipotesi di una maxi Serie B divisa in due gironi, al momento, è tutt'altro che remota.