Serie C, il punto dopo la quattordicesima. Il Renate allunga in vetta

07.12.2020 10:34 di Carlo Grandi   Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Serie C, il punto dopo la quattordicesima. Il Renate allunga in vetta

Livorno - Continua la marcia del Renate in vetta al girone A della serie C, un campionato che è ormai giunto alla sua quattordicesima giornata. Nove partite disputate questa settimana, un solo rinvio (quello della gara tra Pro Vercelli e Livorno, causa neve) e tantissimi gol, ben 30. 

Un turno che ha visto ben 4 successi delle squadre di casa, a fronte di 3 pareggi e di due vittorie esterne. 

La capolista se ne va: il Renate impone la sua legge sulla malcapitata Giana Erminio e si aggiudica l'anticipo del sabato con il punteggio di 4 a 0. Marcatori sono Maistrello (2), De Sena e Sorrentino e sesta vittoria consecutiva per i nerazzurri che salgono a quota 31 punti in classifica.

Dietro frena la Carrarese, che perde incredibilmente in casa contro la Pergolettese per 2 a 1; i gol tutti negli ultimi dieci minuti di gara, ed è Piccardo a segnare la doppietta che regala i tre punti ai cremaschi. Del solito Infantino il gol su rigore che fissa il punteggio sul 2 a 1 esterno, che sancisce la prima sconfitta dopo tre vittorie consecutive per i ragazzi di Baldini. 

Pareggiano Como e Pontedera al Mannucci, in un'altalena di emozioni: granata prima in vantaggio con Magrassi, poi Gabrielloni e Crescenzi ribaltano la gara per la squadra di Giacomo Gattuso (subentrato a Banchini in settimana), infine con i lariani in 10 per l'espulsione di Bertoncini arriva il 2 a 2 finale pontederese di Tommasini. 

Salgono prepotentemente e irrompono nelle zone alte della classifica Juventus U23, Lecco e Alessandria. I bianconeri mandano battuta la Pro Patria dal Moccagatta con il punteggio di 3 a 1 (Ranocchia, Correa e autogol di Greco le marcature della squadra di Zauli, di Castelli il gol bustocco) e salgono a quota 25 punti in classifica. 
Meglio ancora fa il Lecco, che al Rigamonti-Ceppi batte la Pistoiese con il punteggio di 4 a 1. Un monologo per la squadra di D'Agostino che va a segno nel primo tempo con Capogna e Iocolano, poi nel finale di gara con Mastroianni (2); c'è spazio anche per il gol degli arancioni con Gucci, che non rende meno pesante nè il passivo nè la classifica degli arancioni, penultimi a quota 12 punti.

L'Alessandria invece è corsara a Lucca, contro la squadra rossonera sempre più fanalino di coda del campionato. Celia e Arrighini nel secondo tempo fissano il punteggio sul 2 a 0 per la squadra di Gregucci, che sale a quota 23 in campionato e vede da vicino il secondo posto. 

Pareggiano AlbinoLeffe - Olbia e Grosseto-Novara, le altre due "X" della giornata. La sfida di Gorgonzola finisce a reti bianche, mentre in Maremma i torelli vanno prima in vantaggio con Galligani, poi subiscono nel finale il rigore del pareggio con Schiavi e terminano pure la gara in 10 a seguito dell'espulsione di Pedrini. 

Conclude il turno il roboante 6 a 0 inflitto dal Piacenza alla Pro Sesto, fino ad oggi una delle grandi sorprese di questo campionato. Decisiva l’espulsione della mezz’ora rimediata da Pecorini che ha lasciato i suoi in dieci per un brutto fallo ai danni di Simonetti: un rosso che ha consentito al Piace di mollare gli ormeggi e di colpire a ripetizione con D’Iglio, Ballarini e Maritato nel primo tempo, Galazzi, Heatley e Maio nella ripresa. Tre punti che regalano morale ai biancorossi che tornano così al successo dopo oltre un mese e dopo quattro partite senza reti messe a segno. Piccola curiosità: per i sei marcatori di giornata è il primo gol in maglia Piacenza.

RISULTATI E CLASSIFICA

ALBINOLEFFE - OLBIA 0-0
CARRARESE - PERGOLETTESE 1-2
GROSSETO - NOVARA 1-1
JUVENTUS U23 - PRO PATRIA 3-1
LECCO - PISTOIESE 4-1
LUCCHESE - ALESSANDRIA 0-2
PIACENZA - PRO SESTO 6-0
PONTEDERA - COMO 2-2
RENATE - GIANA ERMINIO 4-0

CLASSIFICA

RENATE 31; PRO VERCELLI 26; COMO, CARRARESE, JUVENTUS U23 25; LECCO 24; ALESSANDRIA, PRO SESTO 23; ALBINOLEFFE 20; PRO PATRIA, GROSSETO 19; PONTEDERA 18; NOVARA 16; PERGOLETTESE 15; LIVORNO 14; GIANA ERMINIO, OLBIA, PIACENZA 13; PISTOIESE 12; LUCCHESE 6.

PRO VERCELLI e LIVORNO, PIACENZA e NOVARA una gara in meno

PROSSIME GARE IN PROGRAMMA 

recupero dodicesimo turno (09/12, ore 15)

PIACENZA - NOVARA

QUINDICESIMA GIORNATA (12-13/12)

COMO - CARRARESE (12/12, ore 14:30)
GIANA ERMINIO - GROSSETO (13/12, ore 15)
LUCCHESE - PIACENZA (13/12, ore 15)
OLBIA - RENATE (13/12, ore 15)
PRO PATRIA - LECCO (13/12, ore 15)
PRO SESTO - PONTEDERA (13/12, ore 15)
JUVENTUS U23 - ALESSANDRIA (13/12, ore 17:30)
PERGOLETTESE - NOVARA (13/12, ore 17:30)
PISTOIESE - LIVORNO (13/12, ore 17:30)
PRO VERCELLI - ALBINOLEFFE (13/12, ore 17:30)