Covid-19, per la prima volta si torna a giocare a porte aperte

28.08.2020 18:23 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Covid-19, per la prima volta si torna a giocare a porte aperte

Castel di Sangro- Quanto sta accendendo in questi minuti presso il ritiro del Napoli ha un enorme significato simbolico per tutto il movimento calcistico italiano. 

La squadra allenata da Rino Gattuso è in campo per i primi test amichevoli pre stagionali; fin qui nulla di strano se non che ad assistere al triangolare che, oltre al Napoli, vede impegnate anche il Castel di Sangro e L’Aquila sono presenti oltre 1000 tifosi paganti. Dopo ben 177 giorni dall’ultima volta uno stadio italiano torna ad aprire le porte ad un numero ridotto di tifosi, che, anche se distanziati e muniti di mascherina, lanciano comunque un messaggio di speranza per il futuro del calcio.