Uni Pomezia, la squadra vicina a Bandecchi sfida la Pro Livorno

14.09.2021 15:30 di Paolo Verner Twitter:    vedi letture
La Uni Pomezia Virtus
La Uni Pomezia Virtus
© foto di Gazzettaregionale.it

Livorno - Scorrendo con curiosità le squadre del girone E della Serie D, quelle che si confronteranno con la Pro Livorno, l'attenzione non può non essere attirata dalla matricola Uni Pomezia Virtus 1938, compagine molto vicina a Stefano Bandecchi e alla  Unicusano.

I rossoblu, alla loro prima storica partecipazione al campionato di Serie D, si presentano al nastro di partenza con molto entusiasmo. Il presidente, Stefano Valle,  non nasconde l'ambizione di arrivare trai i professionisti nell'arco di due anni, coadiuvato nel lavoro dal diesse Maurizio Proietti e dall'allenatore Antonio Foglia Manzillo, molto stimato nell'ambiente calcistico dell'Alto Lazio.

La squadra si affida, per iniziare il nuovo campionato, a buona parte dei ragazzi che hanno vinto l'ultimo campionato di Eccellenza, confidando sull'innesto di alcuni giocatori esperti, avvezzi alle battaglie del campionato di Serie D.

Un avversario dei biancoverdi di mister Matteo Niccolai tutto da scoprire, ma che  il nome e lo sponsor ce lo fanno vedere sotto una luce piuttosto simpatica, dato che sembrano essere i "cugini" della Ternana, con cui hanno anche sostenuto di recente un'amichevole, ed i "biscugini" del Livorno, con cui condivide lo sponsor Unicusano

 Ai “vincenti sempre”, come recita il loro motto, il grande in bocca al lupo che si riserva alle matricole e naturalmente anche alla livornesissima Pro.