Serie D, il punto dopo la 23a. Livorno e Grosseto okay, solo un pari per la Pianese

19.02.2024 15:36 di Andrea Mercurio Twitter:    vedi letture
Il punto sulla D
Il punto sulla D
© foto di Amaranta.it

Livorno - La 23esima giornata del girone E di serie D si è aperta al sabato, 17 febbraio, con la partita di Altopascio tra i padroni di casa del Tau ed il Livorno che ha ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva. 1 a 2 il risultato finale con i gol di Zini per i granata e Giordani e Tanasa per la formazione labronica. A pari merito con il Livorno a 41 punti troviamo adesso il Grosseto ed il Follonica Gavorrano che in questo turno si sono affrontati allo Zecchini. Il derby maremmano è stato vinto dai bianco rossi grazie al gol all'inizio della ripresa di Romairone.

La capolista Pianese è stata invece fermata sul pari dallo Sporting Trestina che ha giocato anche l'intero secondo tempo in 10 uomini. I gol a Piancastagnaio sono stati segnati da Ledonne per i padroni di casa e da Di Nolfo per gli ospiti. Continua invece il periodo no del Seravezza Pozzi adesso fuori dalla zona play off, i ragazzi di mister Amoroso sono stati sconfitti 1 a 0 a Sansepolcro ed anche loro sono stati costretti in 10 uomini per l'espulsione di Salerno. Il gol partita per i padroni di casa la ha segnato negli ultimi minuti di gara Essoussi.

La gara più appassionante e ricca di gol in questo turno di campionato si è giocata certamente a Ghivizzano dove i padroni di casa hanno battuto 4 a 3 il Mobilieri Ponsacco adesso insieme al Cenaia, sempre più ultimo della classe. La doppietta di Carcani e i gol di Lepri e Orlandi hanno indirizzato la gara verso i padroni di casa e a nulla sono serviti i gol degli ospiti di Panattoni, Nieri e Innocenti il cui gol del definitivo 4 a 3 è arrivato solo nei minuti di recupero finali.

Sempre per quanto riguarda la zona retrocessione l'Orvietana ha trovato una importante vittoria casalinga contro il Cenaia. La doppietta di Santi e l'espulsione di Ferretti negli ospiti hanno sancito il 2 a 0 finale. Anche il Real Forte Querceta in questo turno ha trovato 3 punti fondamentali per il proprio cammino, l'avversario era il Poggibonsi e la partita è stata decisa dal gol di Pegollo.

Risultati opposti per le due squadre del Valdarno, a Tavarnelle la Sangiovannese ha battuto 1 a 2 i padroni di casa in giallo blu grazie ai gol di Veis e Masetti. Il Montevarchi invece è stato battuto in casa con il medesimo risultato dal Figline ed ha concluso la gara in 10 uomini per l'espulsione di Bontempi. Le reti degli ospiti sono state segnate da Diarra e Simonti mentre per i rosso blu aveva momentaneamente pareggiato i conti Francalanci.

Classifica: Pianese 45, Livorno 41, Grosseto 41, Follonica Gavorrano 41, Tau Calcio 39, Serravezza Pozzi 39, Ghiviborgo 39, Trestina 34, Figline 33, Poggibonsi 31, San Donato Tavernelle 30, Sansepolcro 26, Montevarchi 24, Sangiovannese 24, Orvietana 23, Real Forte Querceta 21, Cenaia 12, Mobilieri Ponsacco 11.

Risultati: Tau Calcio – Livorno 1 a 2, Pianese – Trestina 1 a 1, Grosseto – Follonica Gavorrano 1 a 0, Sansepolcro - Seravezza Pozzi 1 a 0, Montevarchi – Figline 1 a 2, Real Forte Querceta – Poggibonsi 1 a 0, San Donato Tavarnelle – Sangiovannese 1 a 2, Orvietana – Cenaia 2 a 0, Ghiviborgo – Mobilieri Ponsacco 4 a 3.

Classifica marcatori: Mignani Guglielmo (Pianese) 15, Benedetti Lorenzo (Seravezza Pozzi) 10, Carcani Tommaso (Tau Calcio) 10, Edoardo Priore (Aquila Montevarchi) 10, Capparella Riccardo (Tau Calcio) 9, Marzierli Edoardo (Grosseto) 9, Panattoni Matteo (Mobilieri Ponsacco) 9, Tascini Alessandro ( Sporting Trestina) 9, Andolfi Tommaso (Tau) 8, Di Nolfo Francesco (Sporting Trestina) 7, Malva Alessandro (Tau Calcio) 7, Brugugnone Giuseppe (Seravezza Pozzi) 6, Camarlinghi Guido (Serravezza Pozzi) 6, Diarra Issouf (Figline) 6, Ferri Marini Daniele (Sansepolcro) 6, Giordani Giulio (Livorno) 6, Ledonne Nicolo (Pianese) 6, Mastropietro Federico (Pianese) 6, Neri Francesco (San Donato Tavarnelle) 6, Nieri Michelangelo (Mobilieri Ponsacco) 6, Pegollo Pietro (Real Forte Querceta) 6, Podesta Cristiano (Real Forte Querceta) 6, Regoli Vieri (Follonica Gavorrano) 6, Zhupa Alessandro (Figline) 6.