Sala stampa. Buglio: "Contento della crescita della squadra"

07.10.2021 11:02 di Marzio Casaccio Twitter:    vedi letture
Francesco Buglio
Francesco Buglio
© foto di Marzio Casaccio, Amaranta.it

Livorno - Dopo la vittoria per 4 a 0 contro l’Atletico Piombino, il tecnico amaranto Buglio in conferenza stampa ha espresso le proprie opinioni sulla partita disputata dai suoi, ecco le sue parole: “Nel primo tempo ci siamo adattati ai nostri avversari, ciò non mi è piaciuto per niente, i ritmi erano bassi e noi siamo stati leziosi e poco cattivi. Invece nel secondo tempo siamo cresciuti fisicamente e mentalmente, è stato molto importante. Lo stile di gioco usato oggi è quello del secondo tempo di domenica, con il rientro di Bellazzini, dovrò valutare come far scendere in campo la squadra. Domenica la squadra dovrà ricominciare dal secondo tempo di oggi, dove abbiamo giocato come dovremmo saper fare sempre".

Poi ha aggiunto: "Sono contento della crescita che sta avendo la squadra, ma non ci dovrà mai mancare la fame e la voglia di migliorarsi partita dopo partita. Finalmente stiamo entrando in una mentalità da Livorno. Il fatto che i ragazzi si conoscono da poco non deve diventare un alibi, fatta eccezione per Vantaggiato e Torromino, il resto del gruppo ormai è consolidato".

E ha concluso: "Sono contento di tutti i giocatori che sono entrati a partita in corso, a partire dai più giovani come Nunzi, fino a Ferretti. In questa squadra ci sono 25 titolari, dobbiamo centrare entrambi gli obiettivi (Campionato e coppa, ndr) e per farlo i ragazzi dovranno dare sempre il massimo".