Giudice sportivo. Bonatti fuori un mese, seicento euro al Livorno

19.05.2022 22:05 di Carlo Pannocchia   vedi letture
Giudice sportivo. Bonatti fuori un mese, seicento euro al Livorno
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Livorno - Diramate le decisioni del Giudice sportivo relative alla gara tra Livorno e Tau. Arrivano 600 euro di multa per la società amaranto perchè propri tifosi facevano esplodere petardi senza conseguenze. È costato caro al vice-allenatore degli amaranto quanto avvenuto durante la partita casalinga persa contro la Tau (0-1) nei playoff per la serie D. Stagione praticamente finita per l'allenatore in seconda dell'US Livorno, Matteo Bonatti. Infatti il Giudice Sportivo ha squalificato fino al 20 giugno, il tecnico amaranto: perchè uscendo dall'area tecnica ha afferrato un calciatore avversario per un orecchio, offendendolo. Infine sono stati ammoniti dall'arbitro l'allenatore Giuseppe Angelini, i calciatori Luci e Russo (non erano diffidati). Per quanto riguarda l'elenco dei diffidati nel Livorno è breve. L'unico calciatore in diffida è il difensore Tommaso Ghinassi: in caso di cartellino giallo dovrà saltare la successiva gara.