Serie B, playoff. La Libertas 1947 batte Bernareggio ed è in finale, 66 a 54

09.06.2021 23:40 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Serie B, playoff. La Libertas 1947 batte Bernareggio ed è in finale, 66 a 54

Livorno – Un mercoledì da leoni. Passerà alla storia questo mercoledì 9 giugno, serata in cui la Libertas 1947 Opus Livorno ha staccato il biglietto per giocarsi la promozione in Serie A2 contro la Piacentina Bakery Piacenza del coach livornese Campanella.

La squadra di Garelli, davanti a cinquecento persone (il massimo consentito a causa del covid nonostante l’enormità del Modì Forum, ndr) ha superato la Bernareggio 1999 Vaporart, 66 a 54, al termine di una “bella” che per intensità non è stata molto diversa dai quattro precedenti incontri della lunga ed intensa sfida di semifinale tra gli amaranto ed i rossi di coach Cardani.

Toniato e Forti, assieme a Salvadori che ha dominato sotto le plance, hanno preso per mano la formazione livornese che già all’intervallo lungo aveva ipotecato il successo andando a riposo con 10 punti di vantaggio.

Nella terza e quarta frazione gli amaranto, questa sera in maglia bianca con risvolti gialloblu, hanno saputo gestire il vantaggio e respingere gli attacchi degli ospiti, incrementando addirittura il vantaggio, fino al più 12 finale. Laudoni ed Aromando sono stati sicuramente i più ostici, nella squadra lombarda, ma la Libertas 1947 si è mostrata più squadra e soprattutto più determinata. Le triple di Marchini e Ricci hanno dato un apporto fondamentale nella soluzione positiva del match.

Adesso inizia il difficile ma anche il bello. La concentrazione deve essere massima in vista del primo match a Piacenza domenica prossima, 13 maggio. In fondo, a ben vedere, ancora non è stato fatto ancora niente di concreto.

Libertas 1947 Opus Livorno – Bernareggio Vaporart 66 a 54

(Parziali: 16-14, 18-10, 15-14, 17-16)

Libertas 1947 Opus Livorno: Ricci 10, Forti 3, Salvadori, Ammannato 8, Casella 13, Geromin ne, Mancini ne, Toniato 13, Marchini 4, Bonaccorsi, Del Monte ne, Castelli 6, Salvadori 5. All. Garelli.

Bernareggio Vaporart: Quartieri 13, Baldini 2, Aromando 7, Ka 9, Todeschini, Marra ne, Gatti 2, Tsetserukou 4, Almansi, Laudoni 15, Radchenko. All. Cardani.

Arbitri: Roca di Avellino e Roiaz di Muggia.