A2/F. Il Jolly Acli illude ma poi cede a Civitanova,63 a 56

29.03.2021 21:14 di Anna Viola   Vedi letture
A2/F. Il Jolly Acli illude ma poi cede a Civitanova,63 a 56
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Civitanova Marche - La Civitanova Feba si impone, 63 a 56, su una coriacea Jolly Acli Livorno al termine di un match combattuto. La sfida salvezza ha visto però prevalere le marchigiane, anche se solo nell'ultimo quarto, grazie ad una prestazione grintosa che le ha portate a recuperare uno svantaggio di nove punti e ad aggiudicarsi il match.

Sotto di un punto al termine del primo tempino, le livornesi sono portate in parità all'intervallo lungo, salvo poi aggiudicarsi il terzo quarto. Ma quando la vittoria esterna sembrava in pugno, le ragazze di coach Pistolesi hanno dovuto subire nell'ultima frazione il veemente ritorno delle locali che non solo hanno recuperato lo svantaggio, ma anche hanno messo il marchio su questa sfida.

Civitanova Feba - Jolly Acli Livorno 63 a 56

(12-11, 30-31, 42-47, 63-56)
 

Civitanova Feba: Ciccola ne, Rosellini 13, Paoletti 15, Angeloni ne, Bocola 7, Dzinic 2, Trobbiani 4, Castellani 18, Bolognini 2, Binci, Pelliccetti ne, Zanetti 2. All. Carmenati.

Jolly Acli Livorno: Degiovanni 20, Cirillo ne, Ceccarini 9, Patanè 1, Simonetti 1, Orsini 12, Giangrasso 13, Sassetti, Stoyanova ne, Evangelista. All. Pistolesi.

Arbitri: Nonna e Schena.